I migliori pezzi che hanno fatto la storia: oggi valgono una fortuna

Avete mai pensato a quanto potrebbero valere alcuni degli oggetti cult degli anni ‘90/primi 2000 se fossero stati lanciati oggi sul mercato?  Ebuyer ha effettuato uno studio a tal proposito, con risultati sbalorditivi

L’evoluzione tecnologica sta continuando a compiere passi da gigante, e non poteva essere altrimenti. Tra smartphone di ultima generazione, tablet sempre più performanti, computer all’avanguardia, console per videogiochi che rasentano la perfezione e chi più ne ha più ne metta, le grandi aziende tech puntano sempre più in alto.

oggetti vintage 20220813 cellulari.it
Ci sono tantissimi oggetti vintage che ancora oggi hanno un valore affettivo e economico non da poco (Adobe Stock)

Al tempo stesso, si sta evolvendo un altro fenomeno: quello del collezionismo di oggetti tecnologici vintage. Basti pensare ai GameBoy, ai primissimi Nokia, alle fotocamere Polaroid e molto, molto altro. Ma quanto varrebbero questi dispositivi se lanciati oggi sul mercato? Ebuyer ha effettuato una ricerca a tal proposito, con risultati molto interessanti.

Oggetti vintage, ecco quanto varrebbero se lanciati oggi

Partiamo dal Nokia 3310, uno dei telefoni più iconici della storia. Diventato celebre per la sua incredibile resistenza, ancora oggi è conosciuto da milioni di persone. Basti pensare che sono state vendute ben 126 milioni di unità, dal 1999 ad oggi! Inizialmente venduto a 160 dollari, oggi potrebbe valere non più di 40 dollari in buone condizioni. A livello di console, c’è la prima PlayStation a guadagnarsi lo scettro di device più affascinante per ciò che riguarda i videogiochi. Venduta a 299 dollari, oggi con l’inflazione costerebbe 783 dollari.

oggetti vintage 20220813 cellulari.it
Ebuyer ha effettuato una sorta di stima di quelli che potrebbero essere i prezzi al giorno d’oggi di alcuni degli oggetti più iconici della storia (Adobe Stock)

Se si pensa alle fotocamere più iconiche, il pensiero va subito alla mitica Polaroid. Nel corso degli ultimi anni è tornata di moda, con tantissimi utenti che abbandonano gli smartphone per avere tra le mani una istantanea della loro vita. Lanciata nel ‘77 a 99 dollari, oggi varrebbe ben 450 dollari. Il Sony Walkman è un altro immancabile oggetto da collezione. Lanciato nel 1979 a circa 150 dollari, nel 2022 verrebbe venduto a circa 570 dollari.

Tornando alle console, impossibile non menzionare il GameBoy di Nintendo. Lanciato a 69,99 dollari nel lontano 1989, oggi potrebbe costare 150 dollari tra inflazione e altri modelli disponibili. Chiudiamo la rassegna con l’IBM Modello 5150, probabilmente il primo personal computer di larga diffusione. Venduto a 1500 dollari nel 1981, oggi potrebbe costare addirittura 4600 dollari. E voi ne avete uno di questi? Provate a controllare negli scatoloni in soffitta, potreste trovarci delle sorprese uniche!