Fotografare fuochi d’artificio con lo smartphone, i trucchi per uno scatto perfetto

State assistendo ad uno spettacolo di fuochi d’artificio e volete scattare alcune foto con il vostro smartphone? Seguite questi veloci e semplici trucchi per ottenere un risultato praticamente perfetto e professionale

Soprattutto durante il periodo estivo, si moltiplicano le varie festività – anche a livello locale – con bancarelle, persone, musica e tanto altro. Spesso non mancano i fuochi d’artificio, a suggellare la fine di una serata con uno spettacolo che piace sempre ad adulti e bambini. Con l’arrivo degli smartphone, solitamente ci si trova a voler fotografare almeno alcune delle luci che vengono mostrate.

foto fuochi artificio 20220814 cellulari.it
Se volete ottenere scatti perfetti dei fuochi d’artificio col vostro smartphone, ecco alcuni accorgimenti che potrebbero rivelarsi molto utili (Adobe Stock)

Ma tra scarsa illuminazione, focus non perfetto e specifiche tecniche non di prim’ordine, potrebbe capitare di ottenere scatti finali ben lontani dal risultato desiderato. Sapete il motivo? Non si tratta solamente di uno smartphone non top di gamma, anzi. Ci sono alcuni trucchetti che dovreste seguire per ottenere risultati professionali.

Fuochi d’artificio, come ottenere scatti perfetti con lo smartphone

Se volete scattare foto ai fuochi d’artificio in maniera impeccabile, dovrete innanzitutto impostare la velocità dell’otturatore. Con i settaggi di default, infatti, sarà molto complicato immortalare il punto luminoso in cielo. Vi consigliamo di impostarlo tra i due e i quattro secondi, così che si riesca a catturare l’intero effetto luminoso creato dai fuochi. Altro importante accorgimento riguarda il valore ISO. Cambiatelo e impostatelo col punto più basso disponibile con il vostro telefono, che di solito va da 25 ai 50.

foto fuochi artificio 20220814 cellulari.it
Vi consigliamo di applicarli tutti se volete ottenere risultati il più possibile professionali (Adobe Stock)

Per ciò che riguarda la messa a fuoco, impostarla in automatico potrebbe crearvi dei problemi. Vi consigliamo di impostarla su infinito, così facendo non dovreste avere particolari preoccupazioni con la riuscita dello scatto. Piccolo accorgimento utile può essere quello di disattivare il flash, di aiuto quando c’è poca illuminazione ma assolutamente controproducente se dovete immortalare i fuochi d’artificio.

Fondamentale è poi l’HDR, l’high dynamic range ormai da tempo disponibile su tutti gli smartphone (o quasi). Sarà possibile ottenere scatti più dettagliati e con colori più vividi. Per i più attenti, potrebbe essere utile anche avere un treppiedi, così che la foto non risulti mossa ma perfettamente stabile. Infine registrare un video, un trucchetto se non riuscite a scattare l’immagine perfetta. Dal filmato potrete infatti ottenere screenshot, con fotogrammi che risulteranno professionali come desiderate.