Huawei, primo semestre 2014 in linea con gli obiettivi

Dopo sei mesi, Huawei ha raggiunto il 43% del suo obiettivo annuale di 80 milioni di dispositivi portatili.

Ancora ottimi risultati per Huawei nel segmento mobile. Come riportato oggi dall’agenzia Reuters, il produttore cinese anche nel primo semestre 2014 è riuscito a registrare una crescita piuttosto significativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, del 62%, con 34.27 milioni di smartphone spediti in tutto il mondo. Dopo sei mesi, dunque, Huawei ha raggiunto il 43% del suo obiettivo annuale di 80 milioni di dispositivi portatili.

Abbiamo registrato un’espansione più veloce in aree come il Medio Oriente, l’Africa e l’America Latina, con incrementi delle quote fino al 550% nel secondo trimestre su base annua – ha affermato Shao Yang, cmo di Huawei . La dinamica di crescita ci suggerisce che abbiamo buone possibilità di raggiungere il nostro target per il 2014”.

Huawei detiene ad oggi il 4,7% di market share globale nel settore della telefonia, contro il 30,8% di Samsung e il 15,2% di Apple.