Huawei P50, tutto confermato: ecco quando verrà presentato

La nuova serie Huawei P50 ha finalmente una data ufficiale. Tutto pronto per l’assalto ai rivali smartphone Android e iOS.

Huawei P50 data uscita
Svelata ufficialmente la data di presentazione dei nuovi Huawei P50 (Immagine by RODENT950)

Huawei mette definitivamente a tacere il turbinio di voci attorno al suo prossimo smartphone top di gamma, ufficializzando la fatidica data di presentazione. Come rivelato dall’azienda cinese per il tramite del portale MyFixGuide, la nuova serie Huawei P50 vedrà la luce in occasione della giornata del 29 luglio. La stessa finestra temporale, per inciso, a cui le indiscrezioni più recenti hanno fatto riferimento.

Benché manchino conferme ufficiali sul numero di smartphone oggetto di presentazione, sappiamo per certo che la prossima gamma di dispositivi sarà composta da almeno tre elementi: il modello tradizionale, per l’appunto, affiancato per l’occasione dai più costosi terminali impreziositi dal suffisso Pro e Pro Plus, come occorso d’altronde anche lo scorso anno; sparisce, invece, la variante economica Lite, assorbita dallo stesso Huawei P50 standard in ragione della crisi di approvvigionamento dei semiconduttori.

Quelli in arrivo saranno i primi smartphone Huawei ad accogliere sin da subito il nuovo sistema operativo HarmonyOS, su cui l’azienda sta lavorando alacremente da ormai diverso tempo, nel tentativo di costruire una piattaforma alternativa ai più gettonati rivali Android e iOS. Allo stato attuale, l’azienda ha promesso che aggiornerà circa 100 dei suoi attuali dispositivi e nel ragguardevole elenco troveranno posto anche l’ex flagship P40, la serie Mate 40 e Mate 30 e via discorrendo.

SULLO STESSO ARGOMENTO >>> Huawei P50 Pro+, arrivano le prime foto: design vistoso e un nuovo speaker Sound X

La novità processore

Huawei P50 data uscita
La serie Huawei P50 potrebbe sfoggiare il processore Snapdragon 888 Pro di Qualcomm (Immagine by Voice.com – Steve Hemmerstoffer)

Sebbene manchino ancora diversi giorni alla presentazione ufficiale, le caratteristiche dei nuovi Huawei P50 non sembrano esser un mistero. Il primo elemento di novità sarà costituito dal processore: complice il divieto imposto dagli Stati Uniti, il sodalizio cinese dovrebbe ripiegare sulla versione 4G del processore Snapdragon 888 di Qualcomm, opportunamente affiancato da 6, 8 e 12 gigabyte di memoria RAM e almeno 128 gigabyte di spazio di archiviazione interno.

LEGGI ANCHE >>> iPad Air 2022, rivoluzione display ma con qualche riserva: Apple fa il compitino?

L’estetica sarà ovviamente il pezzo forte dei nuovi smartphone. P50 farà sfoggio di un vetro leggermente curvo ai lati, caratteristica quest’ultima che sarà invece assai più accentuata man mano che si salerà di prezzo, sino ad arrivare al display curvo quadruplo del più completo P50 Pro Plus. Attenzione anche alla fotocamera, che potrebbe esser impreziosita – quantomeno sui modelli Pro – da un sensore da un pollice di derivazione Sony, per scatti eccelsi in ogni condizione di luce.