HarmonyOS 2.0 non sta nella pelle e si mostra su Mate X2 – VIDEO

Il nuovo HarmonyOS 2.0 si mostra in un breve filmato, confermando l’ormai imminente debutto della piattaforma software destinata a rilanciare Huawei.

HarmonyOS 2.0 video
Un breve filmato mostra in azione il nuovo HarmonyOS 2.0 sul pieghevole Mate X2 (AdobeStock)

Più che sui nuovi smartphone (e in particolar modo la serie top di gamma P50), l’attenzione di utenti e addetti ai lavori è soprattutto rivolta verso HarmonyOS, snodo centrale del nuovo corso targato Huawei. La versione 2.0 della neonata piattaforma software, destinata a sferzare l’ormai standardizzato duopolio Android – iOS, dovrebbe essere disponibile ufficialmente entro giugno per poi debuttare – sia pure gradatamente – sulla moltitudine di smartphone Huawei in commercio (addirittura il 90%, secondo alcune stime ufficiali).

I lavori di sviluppo sono ormai agli sgoccioli e in quest’ottica appare rassicurante un video dato in pasto alla rete, il quale mostra HarmonyOS 2.0 all’azione sul nuovo Mate X2, rinnovato pieghevole che dovrebbe peraltro esser tra i primi a ricevere il fatidico aggiornamento software. Il filmato, visualizzabile in calce all’articolo, evidenzia la stretta somiglianza tra la piattaforma proprietaria di Huawei e l’interfaccia utente di Android, in particolar modo l’apprezzata EMUI installata su tutti i dispositivi commercializzati finora dall’azienda.

Le app mostrate in video confermano comunque qualche elemento di novità e pare che il nuovo sistema operativo sia impreziosito da un diverso tipo di widget, che permetteranno all’utente di utilizzare delle gesture per visualizzare maggiori informazioni. Apprezzabile è altresì il centro di controllo, richiamabile mediante uno swipe in basso nell’angolo superiore destro dello smartphone, mentre quello opposto permetterà di far apparire la tendina delle notifiche, tramite il compimento di una medesima gesture.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Un nuovo Huawei Mate 40 Pro scalda i motori: pronto con HarmonyOS 2.0

HarmonyOS pre-installato su tutti i nuovi smartphone Huawei

HarmonyOS 2.0 smartphone Huawei
HarmonyOS andrà ad animare tutti i nuovi smartphone Huawei, ad incominciare dall’attesissima serie P50 (AdobeStock)

Il video è ad ogni modo avaro di dettagli ma siamo certi che i tasselli mancanti saranno presto colmati già durante il corso delle prossime settimane. Nel frattempo, il leakster Digital Chat Station ha anticipato su Weibo (social network molto in voga in Cina, ndr) un dettaglio che rasenta senz’altro la superfluità: tutti i nuovi smartphone Huawei presentati da qui in avanti avranno HarmonyOS pre-installato. Nulla di nuovo sotto la luce del sole, verrebbe da dire, specie se consideriamo lo stato avanzato dei lavori condotti a beneficio della piattaforma software.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Huawei con un occhio al futuro: primi test sul 6G già nel 2021

L’auspicio, a questo punto, è che Huawei possa mettere a tacere il ventaglio di indiscrezioni, scendendo in campo in una battaglia che vedrà il colosso cinese fermamente intenzionato a riprendere il cammino perduto.