Guardare i video di YouTube su Apple Watch? Si può fare, con questo trucco

Sapevate che è possibile guardare i video di YouTube anche da Apple Watch? Una soluzione non comodissima, ma praticabile grazie a questo semplice trucco

Gli Apple Watch fanno ormai tutto. Ma proprio tutto! Sapevate che è persino possibile guardare un video su YouTube dal piccolo schermo dell’orologio smart dell’OEM di Cupertino? Certamente non la soluzione più comoda, considerando le dimensioni del pannello disponibile con lo smartwatch.

youtube apple watch 20220623 cellulari.it
Esiste un semplice trucco che permette di guardare i video su YouTube direttamente da Apple Watch (Adobe Stock)

Se siete interessati o semplicemente curiosi di sapere come fare, sappiate che esiste un trucco. Apple non ha ancora reso disponibile l’app di default all’interno dello store ufficiale, ma è stato sviluppato un software di terze parti altrettanto efficace e che nulla ha da invidiare a quelli disponibili su smartphone e tablet.

Come guardare i video di YouTube su Apple Watch: basta scaricare WatchTube

youtube apple watch 20220623 cellulari.it
Basta scaricare l’app WatchTube, completamente gratuita e implementata con tutte le funzionalità tipiche della piattaforma (Adobe Stock)

Se volete provare l’ebbrezza di guardare un video di YouTube su Apple Watch, vi basta scaricare la nuova app WatchTube. Disponibile direttamente dall’orologio smart al download, non richiede impostazioni o procedure troppo complicate per iniziare a guardare i video veri e propri. Vi basta accedere all’App Store e completare l’installazione, dopo di che sarà subito attiva ed utilizzabile. 

Anche a livello di interfaccia c’è tutto quello che serve, anche se alcuni pulsanti sono scomodi da raggiungere. Ovviamente per via delle dimensioni estremamente ridotte dello smartwatch, non pensato in origine per guardare video. Le sezioni disponibili sono quattro: Home, Cerca, Libreria e Impostazioni. Si possono vedere i video in tendenza e le categorie da mostrare nella Home. Anche il sistema di ricerca risulta funzionale, sebbene la tastiera non sia comodissima. La chicca sono i sottotitoli dei video, anch’essi supportati e modificabili a livello di dimensione del testo. Sviluppata da Hugo Mason, richiede almeno 5 MB di spazio e la versione 6 di watchOS per poter essere scaricata. Non vengono richiesti abbonamenti speciali e i dati personali sono al sicuro. Per maggiori informazioni, non vi resta che procedere direttamente col download vero e proprio.