Guai in vista per Zuckerberg: il nome “Meta” potrebbe costargli 20 milioni di dollari

Il cambio di nome da Facebook a Meta incontra un primo intoppo: esiste già un’azienda con il nome Meta, disposta a vendere i diritti per 20 milioni di dollari.

Facebook Meta Zuckerberg
(Unsplash)

Passata una settimana dal cambio nome di Facebook a Meta, il primo passo del rebranding dell’azienda di Zuckerberg, emerge che il nuovo nome è già registrato ed in uso da un’altra azienda statunitense. Si chiama Meta PC, è in attività da un anno, ha 25 dipendenti e produce computer e componenti per gaming PC in Arizona. Di questa vicenda si sono occupati i media che, intervistando i fondatori della società, hanno scoperto che i documenti per la registrazione del nome Meta PC sono stati presentati nel mese di agosto 2021 e sono ancora in attesa dell’approvazione.

Facebook, invece, non avrebbe ancora avviato alcuna procedura. I proprietari della società non erano al corrente dei piani di Facebook ma, stando alle loro parole, hanno fatto investimenti considerevoli nella costruzione del proprio brand che rischiano di sfumare nel nulla.

LEGGI ANCHE >>> Pixel 6, Android Auto c’è ma non si vede: ecco come scovarlo

“Meta” forse in vendita per 20 milioni di dollari, ma i legali di Facebook sono fiduciosi

Facebook Meta
(Screenshot)

I fondatori di Meta PC hanno dichiarato essere disposti a rinunciare al nome in cambio di 20 milioni di dollari, quanto basta per rilanciare l’azienda con un altro nome. Con il fatturato di Facebook, che arriva a 86 miliardi di dollari, la somma di sicuro non sarebbe fuori portata ma secondo Mark P. McKenna, professore di legge dell’Università della California, Facebook potrebbe aggirare il problema facendo ricorso ad un’operazione abbastanza comune per grandi aziende: si deposita la domanda di registrazione in un altro paese, più piccolo, in cui i database non sono consultabili con una data precedente a quella della certificazione di MetaPC, rivendicando i diritti per quel nome.

LEGGI ANCHE >>> Come creare una firma per i documenti PDF direttamente dal tuo smartphone Android
Secondo alcune fonti i legali di Facebook sarebbero abbastanza fiduciosi, e sperano di trovare il modo per utilizzare il nome Meta indipendentemente da un’eventuale riconoscimento dei diritti a Meta PC. I ragazzi di Meta PC hanno colto il lato più leggero della vicenda pubblicando un video dove annunciava “con orgoglio”, ricalcando le parole di Zuckerberg, il loro nuovo nome – Facebook, oltre un tweet con un fotomontaggio che ritraeva Zuckerberg come testimonial dei computer Meta.