Grande novità per tutti gli smartphone Android: l’annuncio di Google

Google continua a innovare e migliorare il suo sistema operativo, ascoltando attentamente i feedback degli utenti.

Negli ultimi anni, Google ha dimostrato un impegno costante nel miglioramento della sua applicazione di messaggistica, Google Messages. Con un occhio sempre attento alle esigenze degli utenti, l’azienda ha rilasciato numerosi aggiornamenti per migliorare l’esperienza di utilizzo. In alcuni casi, però, le scelte dell’azienda non sono state accolte con favore dalla base di utenti, che hanno fatto sentire a gran voce le proprie lamentele.

novità smartphone android
Google continua a migliorare la sua app di messaggistica (Foto YouTube 9to5Google) Cellulari.it

Questo nuovo aggiornamento segue una serie di modifiche minori che hanno già migliorato l’interfaccia e la funzionalità di Google Messages. Facendo seguito alle numerose critiche ricevute, Google introduce cambiamenti per tornare a fornire un’esperienza di messaggistica sempre più intuitiva e user-friendly.

Un campo di testo a riga singola: il ritorno alle origini

Google Messages sta ridisegnando il campo di composizione del testo per tornare a una singola riga. Questo aggiornamento segue il recente rilascio di altre funzionalità come la riprogettazione del registratore audio e i Selfie GIFs. Google aveva introdotto il design a doppia riga a gennaio, ma ha ascoltato i feedback degli utenti che hanno trovato questo cambiamento non del tutto funzionale.

google message ritorna alle origini
Il design a doppia riga introdotto a gennaio verrà sostituito (Foto YouTube 9to5Google) Cellulari.it

Nel design a doppia riga, l’area di testo era allineata a sinistra mentre i messaggi inviati apparivano a destra. Inoltre, il campo di testo spostava le scorciatoie per emoji, Magic Compose, galleria e altro in una seconda riga, complicando l’interfaccia. Con il nuovo aggiornamento, Google ritorna a un approccio più semplice e intuitivo.

Non tutti hanno apprezzato il design a doppia riga e Google ha tenuto conto di questi feedback per apportare ulteriori miglioramenti. Nella configurazione predefinita, il campo di testo non cambia finché non si inizia a digitare. Una volta iniziata la digitazione, le scorciatoie per galleria e Magic Compose scompaiono, lasciando solo i pulsanti Emoji e “+”. Sebbene questo restringimento possa sembrare un compromesso, molti utenti apprezzano la pulizia visiva e la riduzione delle distrazioni. Il numero di righe di testo visibili rimane limitato a quattro prima di dover scorrere.

Attualmente, il campo di testo a riga singola non è ancora ampiamente distribuito in Google Messages. L’aggiornamento è visibile solo su un dispositivo che esegue la versione beta 20240506_04_RC00. Ciò significa che la maggior parte degli utenti dovrà attendere ancora un po’ prima di poter sperimentare questa nuova funzionalità. Google, tuttavia, sembra essere sulla buona strada per implementare questo cambiamento su larga scala nel prossimo futuro.

Impostazioni privacy