Google punta tutto sul metaverso: acquistata una startup di occhiali smart

Anche Google vuole entrare a far parte del metaverso a modo suo. È appena stata completata l’acquisizione di un’importante startup che produce occhiali intelligenti

È uno dei temi più discussi degli ultimi mesi, e sicuramente se ne parlerà con sempre più insistenza negli anni a venire. Il metaverso è destinato a diventare una realtà affermata e che probabilmente stravolgerà il nostro modo di intendere la navigazione in rete (e non solo). Ad aprire le danze ci ha pensato Zuckerberg col rebranding di Facebook in Meta, e tanti altri grandi colossi hanno agito di conseguenza.

google metaverso 20220506 cellulari.it
L’obiettivo di Google è quello di diventare uno dei protagonisti del metaverso. Lo conferma la recente acquisizione della startup Raxium (Adobe Stock)

È anche il caso di Google che, proprio nelle scorse ore, ha ultimato l’acquisizione della startup Raxium. Quest’ultima è specializzata nella produzione di display MicroLed per occhiali intelligenti, uno strumento indispensabile per dare agli utenti la possibilità di entrare nel metaverso.

Google acquista Raxium, ecco tutti i progetti in ballo

google metaverso 20220506 cellulari.it
È già arrivato l’annuncio ufficiale sul blog del colosso di Mountain View, con diversi progetti in ballo per i prossimi anni (Unsplash)

Con un post sul suo blog ufficiale, Google ha annunciato l’acquisizione della startup Raxium. “Oggi annunciamo che Google ha acquistato Raxium, un innovatore nelle tecnologie di visualizzazione MicroLed a pannello singolo” ha dichiarato il Senior VP of Devices & Services di Google Rick Osterloh, che continua: “Il team di Raxium ha trascorso cinque anni nel creare display ad alta risoluzione miniaturizzati, economici ed efficienti dal punto di vista energetico, che gettano le basi per le future tecnologie di visualizzazione“.

In realtà, le voci circolavano già da un paio di mesi. Era marzo quando The Information sottolineò come l’interesse del gigante di Mountain View per Raxium fosse concreto, tanto da esserci già un’offerta in ballo. L’idea è quella di lavorare insieme per la produzione di strumenti fondamentali per l’accesso al metaverso. Nello specifico, tra le principali qualità dell’azienda c’è la produzione di display ultracompatti, a bassa potenza e ad alta risoluzione. Il top della produzione, per dispositivi che promettono di offrire ai consumatori un’esperienza mai così completa ed immersiva in un mondo tutto nuovo.