Car Key, Apple bloccherà l’auto in caso di stato di ebrezza del conducente

Con un nuovo brevetto, Apple vuole inserire una funzionalità aggiuntiva per Car Key che impedisce all’auto di partire in caso di stato di ebbrezza del guidatore

La sicurezza prima di tutto, soprattutto quando si è al volante. Apple ha da poco brevettato una nuova funzionalità per Car Key, che punta a rendere più sicura l’intera esperienza di guida. L’idea è quella di implementare uno strumento che possa impedire all’automobile di partire, in caso il guidatore sia in stato di ebrezza.

apple car key 20220506 cellulari.it
Apple ha appena brevettato una nuova utilissima funzionalità per Car Key, dedicata a tutti gli utenti (Adobe Stock)

All’interno del documento viene descritta la modalità con cui la feature potrebbe venire integrata. Per sbloccare l’auto, sarà necessario sottoporsi ad una sorta di alcoltest. Ci sarà un etilometro wireless, in grado di fornire i risultati ottenuti al sistema Car Key. In caso di risultato sotto la soglia consentita, si potrà far avviare il veicolo.

Apple Car Key, come funziona il sistema con etilometro wireless

apple car key 20220506 cellulari.it
Tramite un etilometro wireless, gli utenti dovranno fornire i propri dati e, in caso di stato di ebrezza, l’automobile non partirà (Adobe Stock)

Una funzionalità molto utile e che renderà l’esperienza di guida più sicura per i propri utenti. L’ultimo brevetto di Apple dedicato a Car Key descrive una funzionalità che ha il compito di far avviare l’auto solo in caso il guidatore non sia ubriaco. Almeno per il momento, comunque, non è chiaro in che modo l’OEM di Cupertino procederà. Alcuni esperti pensano che un’ipotesi sia la vendita di etilometri a basso costo. Un’alternativa sono eventuali accordi con case automobilistiche che hanno intenzione di inserire Car Key nei propri veicoli di ultima generazione.

Ricordiamo che Car Key sfrutta la tecnologia NFC per comunicare con le auto, dando la possibilità ad iPhone ed Apple Watch di funzionare proprio come una normale chiave. Basterà appoggiare il proprio device Apple sopra il lettore NFC durante il processo di configurazione. Il sistema richiede almeno un iPhone XR o un Apple Watch Series 5 (e successivi). Per ora, solo alcune BMW usufruiscono del servizio, ma presto potrebbero esserci novità e accordi aggiuntivi.