Google Pixel 6 e 6 Pro, le ultime anticipazioni prima dell’attesissimo lancio

Dopo una lunga attesa, finalmente ci siamo: questa sera arrivano i Google Pixel 6 e 6 Pro. Intanto, sono spuntate le ultimissime anticipazioni in merito

google pixel 6
Spuntano alcuni ultimissimi dettagli prima del lancio ufficiale dei Google Pixel 6 e 6 Pro (Screenshot Twitter.com)

Se n’è parlato a lungo, tra indiscrezioni e smentite del caso su uno dei device più attesi del 2021. Questa sera, Google lancerà finalmente i nuovissimi Pixel 6 e 6 Pro, device top di gamma destinati a conquistare una buona fetta di pubblico Android.

Queste ultime ore d’attesa stanno venendo arricchite da alcune ultime anticipazioni molto interessanti. Una di queste riguarda gli sfondi animati esclusivi, ai quali un utente ha potuto accedere in anteprima. Ma anche una carrellata di foto reali mostrate in anticipo, per dare un’idea di quello che sarà il nuovo smartphone targato Big G.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I numeri di Facebook sulla rimozione di post incitanti a odio e violenza non convincono

Google Pixel 6 e 6 Pro, tutte le ultime anticipazioni

Nella giornata di ieri è stato addirittura mostrato il primo unboxing ufficiale dei nuovi Google Pixel 6 e 6 Pro. Non c’è dunque da stupirsi se alcuni utenti abbiano già potuto metter mano sui nuovi smartphone dell’azienda di Mountain View e abbiano scoperto altre novità “nascoste”. Partiamo dalle foto reali che, come si può vedere da alcuni frame spuntati in rete, sembrano essere decisamente fresche e vicine agli altri top di gamma. Un’attenzione quella riposta da Big G al comparto fotografico che sembra possa portare i suoi frutti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Gli OPPO Reno6 e Reno6 Pro sono indistruttibili: risultati sbalorditivi nel test di resistenza

Grazie agli esperti di 9To5Google, invece, possiamo dare una prima occhiata agli sfondi animati messi a disposizione da Google. A quanto pare sono due, e appartengono ad una nuova categoria di wallpaper chiamata Bloom. Come si evince dal nome, il tema è floreale. Almeno di default, in realtà, le due immagini saranno statiche. C’è però la possibilità di scaricare le versioni live direttamente dall’applicazione, così da godersi spettacolari frame in movimento. Essendoci l’effetto parallasse incorporato, inoltre, la prospettiva dell’immagine varierà in base all’inclinazione del telefono. Per tutte le altre novità, non ci resta che attendere il lancio ufficiale in programma questa sera.