Gli OPPO Reno6 e Reno6 Pro sono indistruttibili: risultati sbalorditivi nel test di resistenza

Anche i nuovi OPPO Reno6 e Reno6 Pro sono stati messi alla prova dal QE Reliability Lap, con 150 test estremi per verificarne la resistenza

OPPO reno6
Gli OPPO Reno6 sono stati messi alla prova con ben 150 test di resistenza (screenshot Apple.com)

Da ormai qualche tempo, OPPO ha lanciato sul mercato i nuovi Reno6 e Reno6 Pro. Smartphone top di gamma dell’azienda cinese, godono di alcune feature decisamente interessanti e che nulla hanno da invidiare alla concorrenza. Una delle caratteristiche su cui sta puntando parecchio il marchio asiatico è la resistenza dei suoi device.

Proprio in tal senso, la nuova serie Reno6 è stata sottoposta a ben 150 test di resistenza estremi. Tra prove ambientali, di stress meccanico e di durabilità, questi nuovi device top di gamma hanno dovuto tirar fuori il meglio di sé per non sfigurare. E ci sono riusciti!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitch salva il salvabile: cosa è riuscita a salvare dall’ultimo attacco hacker

OPPO Reno6 e Reno6 Pro, test di resistenza superati a pieni voti

oppo
Questi i risultati dei test ai quali è stata sottoposta la serie di smartphone (Screenshot LetsGoDigital)

Alcuni ingegneri sono stati incaricati di testare la resistenza alle cadute dei nuovi OPPO Reno6 e Reno6 Pro. I due device in questione sono stati lasciati cadere inizialmente da 1 metro di altezza per decine di volte, fino a quando non hanno impattato su tutte le sue superfici. Successivamente, si è deciso di alzare l’asticella e spingerli da un trampolino alto 1,5 metri. Risultato? Nessun danno evidente. 

Altra prova quella dedicata a certificare la resistenza all’acqua. La OPPO Reno6 Series se l’è dovuta vedere con un pesante getto da 10±0,5 litri al minuto, versati da quattro direzioni inclinate di 75° rispetto alle sue superfici. Anche in questo, nessun problema. I device in questione sono stati asciugati e lasciati in disparte per tre giorni, prima di essere disassemblati per controllare eventuali segni di corrosione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Con TIM il 5G è gratis per 3 mesi: ecco come attivarlo subito

Altra fase molto interessante di test quella del passaggio repentino dal freddo gelido al caldo torrido. Gli OPPO Reno6 Series sono stati prima condotti a -40° centigradi, per poi essere cotti a 75° gradi per 7 giorni. Prova superata, con una resistenza totale.

Infine la resistenza al sudore, con gli stessi device sottoposti al contatto con un panno imbevuto di sudore artificiale per 48 ore ad una temperatura di 50° gradi e un tasso di umidità del 95°. Risultato? Sempre lo stesso, nessun danno in particolare.