Google Maps mai così completo: saranno gli utenti ad aggiornare la mappa

Con un nuovo aggiornamento, Google Maps introdurrà una serie di strumenti interattivi completamente dedicato agli utenti

google maps
Google Maps introduce una nuova funzione per i suoi utenti (Adobe Stock)

Google Maps è uno dei sistemi di navigazione più diffusi e avanzati al mondo. Nel corso degli anni, gli sviluppatori hanno continuato a metter mano sia all’app che al sito web, introducendo una serie di funzioni ritenute ad oggi fondamentali: dalle indicazioni stradali alle recensioni su un determinato posto, passando per le informazioni sul traffico e street view.

Uno dei principali obiettivi del colosso di Mountain View è garantire una copertura del tutto completa ed aggiornata dell’intero globo. Per fare ciò, ovviamente, è richiesto uno sforzo non da poco. Al fine di rendere il tutto più funzionale in questo senso, Google ha annunciato – con una nota ufficiale – che a breve verranno introdotti strumenti interattivi che daranno agli utenti responsabilità dirette.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre, modifiche al Mux di una regione: lista da aggiornare

Google Maps, gli utenti potranno disegnare strade sulla mappa

google maps
Gli utenti potranno disegnare le vie sulla mappa (Adobe Stock)

Gli utenti di Google Maps diventeranno parte attiva del servizio. Con un annuncio ufficiale, il colosso di Mountain View ha comunicato che a breve verranno aggiunti una serie di strumenti di editing interattivi, che permetteranno a chiunque di attuare modifiche alla mappa. Sarà poi compito dello staff approvarli dopo un’attenta analisi. L’idea è quella di rendere il sistema di navigazione (quasi) perfetto, anche in quelle zone o strade – in particolar modo nelle aree rurali – che non sono troppo precise o addirittura mancanti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Netflix fa la voce grossa: giro di vite sull’account sharing?

L’intero processo verrà semplificato. O almeno, è questa l’idea di Google, che permetterà agli utenti di disegnare direttamente sulla mappa le strade mancanti. Oltre a questo, si potrà anche fornire dettagli relativi alla direzione della via, alla sua lunghezza e ad eventuali curve: basta usare il mouse del computer! Almeno per il momento, infatti, la funzione non sarà sfruttabile col touchscreen del proprio smartphone. Il rollout globale è già iniziato e coprirà ben 80 paesi in tutto il mondo.