Google Maps, Live View nell’aggiornamento: come funziona

Google Maps si aggiorna con Live View, una nuova funzionalità che permette all’utente di avere una guida molto più precisa e dettagliate di quello che sta facendo.

Google Maps è una piattaforma davvero tanta applicata. Molto spesso, prima di andare in un luogo che non ci è affatto familiare e vogliamo capire le informazioni che ci servono per il viaggio, ci affidiamo proprio a Google. C’è un garage? E’ possibile parcheggiare? Di che colore è il palazzo in cui devo entrare? Che punti di riferimento posso individuare per navigare senza perdermi? Insomma, una sorta di mappa di navigazione globale che ci permette di comprendere perfettamente il territorio entro cui dovremo viaggiare. E tuttavia diventa incredibilmente meno efficace mentre siamo sul posto, quando tra schermate che saltano velocemente, imprecisioni nella navigazione e qualche bug qua e là tutto diventa più complicato. Fino ad oggi, grazie ad un aggiornamento molto importante che sarà anche tanto apprezzato.

POTREBBE INTERESSARTI —> Cellulari vecchi che valgono migliaia di euro, i 5 modelli più costosi

Google Maps, Live View nell’aggiornamento: come funziona

Google Maps ha annunciato che a breve si aggiornerà e inserirà nella propria piattaforma una nuovissima e rivoluzionaria funzione. Parliamo di Live View. Con questa nuova aggiunta, sarà possibile inquadrare con la telecamera del proprio cellulare la strada e avere dei suggerimenti di navigazione. Una mappa in realtà aumentata che permetterà a tutti di viaggiare con più sicurezza sul proprio tracciato e su quello che si sta facendo. Questo nuovo applicativo non è ancora del tutto testato alla perfezione e per questo, in questa prima fase, avrà soltanto 25 città supportate. Ecco l’elenco ufficiale pubblicato da Google, che ha incluso ben 3 città italiane nella propria nuove tecnologia.

Amsterdam, Bangkok, Barcellona, Berlino, Budapest, Dubai, Firenze, Istanbul, Kuala Lumpur, Kyoto, Londra, Los Angeles, Madrid, Milano, Monaco di Baviera, New York, Osaka, Parigi, Praga, Roma, San Francisco, Sydney, Tokyo.

POTREBBE INTERESSARTI —> WindTre punta dritta sul 5G, nel 2021 saranno coperti 70 capoluoghi