Google Foto prepara la rivoluzione: tutte le novità dal 1 giugno 2021

A partire dal prossimo 1 giugno 2021, su Google Foto entreranno in vigore tantissime novità. Ecco tutto quello che c’è da sapere

google foto
Google Foto, tutte le novità in arrivo a partire dal 1 giugno 2021 (Adobe Stock)

La data X è sempre più vicina: il prossimo 1 giugno 2021, cambia tutto (o quasi) su Google Foto. Il primo messaggio d’avviso è arrivato ormai oltre 6 mesi fa, con gli utenti che hanno avuto modo di prepararsi a quella che può essere definita una vera e propria rivoluzione. Ma quali saranno i principali cambiamenti?

Ad oggi, Google Foto è un servizio gratuito che consente di archiviare in cloud le proprie fotografie. Il backup automatico dei contenuti multimediali è un po’ il fiore all’occhiello del servizio di Big G, in quanto permette di non perdere mai ciò che viene caricato sulla piattaforma. Altra caratteristica interessante è la ricerca che – con l’ausilio dell’intelligenza artificiale – permette di trovare facilmente gli scatti preferiti e di creare cartelle ad hoc. Dal 1 giugno, per molti di questi vantaggi ci saranno alcune modifiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google, una nuova feature per combattere le fake news

Google Foto, tutte le novità dal 1 giugno 2021

google foto
Ecco tutte le principali modifiche che entreranno presto in vigore (Adobe Stock)

Partiamo dall’aspetto che più sta facendo discutere: a partire dal 1 giugno 2021, su Google Foto non sarà più possibile caricare foto in Alta Qualità senza limite. Qualsiasi contenuto inserito sulla piattaforma andrà ad incidere sui famigerati 15 GB disponibili gratuitamente, che potrebbero perciò consumarsi molto più velocemente. Questo spazio comprenderà inoltre anche Gmail, file su Google Drive, video e altri contenuti: tutto in una capienza sempre più limitata. 

Per le foto caricate in precedenza, non ci sarà alcuna modifica. Se perciò avete già diversi Giga di immagini in Alta Qualità, queste non andranno ad intaccare il vostro spazio disponibile gratuitamente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Redmi Note 8 2021: Xiaomi rispolvera il suo smartphone economico

Se disponete di uno smartphone Google Pixel (dal 3a e fino al 5), in realtà, tutti questi cambiamenti non vi dovranno interessare: lo spazio continuerà ad essere gratuito e illimitato. I possessori di Pixel 3, invece, potranno usufruire della memoria illimitata fino al 31 gennaio 2022. 

A questo punto, il consiglio è quello di verificare già da ora di quanto spazio disponete ancora su Google Foto. Per fare ciò, vi basta andare su questo sito da PC e avrete la risposta dopo aver effettuato il login. Da mobile, invece, basta aprire l’app e fare tap su “Spazio di archiviazione dell’account”.