Google e ASUS al lavoro sul successore del Nexus 7?

Secondo quanto scritto ieri dal sito DigiTimes, il search engine Google e la casa produttrice asiatica ASUS sarebbero al lavoro per il rilascio del successore del Nexus 7: collaborazione rinnovata, quindi, dopo il successo ottenuto dal tablet economi

Secondo quanto scritto ieri dal sito DigiTimes, il search engine Google e la casa produttrice asiatica ASUS sarebbero al lavoro per il rilascio del successore del Nexus 7: collaborazione rinnovata, quindi, dopo il successo ottenuto dal tablet economico da 7 pollici firmato dalle due società. Il dispositivo avrebbe venduto oltre 6 milioni di pezzi e potrebbe arrivare a 10 milioni entro la fine di quest’anno.

DigiTimes cita fonti vicine alla “catena di approvigionamento” per la produzione del nuovo device, anche se per ora resta difficile giudicare i rumors. Il nuovo tablet Nexus potrebbe essere presentato tra qualche mese, magari in occasione del Google I/O che si aprirà a metà maggio. Per quanto concerne le caratteristiche tecniche del nuovo Nexus 7, si ipotizza la presenza di un nuovo display con una risoluzione full HD e uno spessore ancora più ridotto di quello attuale.

Come molti di voi sapranno già, il Nexus 7 è stato rilasciato anche in una versione compatibile con le reti dati mobili HSPA: è probabile che il sequel sia compatibile anche con l’ultimo standard di rete disponibile, ovvero il 4G LTE, che si sta diffondendo ormai a macchia d’olio anche nel vecchio continente, dopo essersi consolidato negli USA. A livello di prezzi, sempre secondo le indiscrezioni, è possibile che il nuovo prodotto mantenga gli stessi livelli del suo predecessore.