Google: chiude un altro servizio fondamentale, gli utenti sono disperati

Brutte notizie per tutti gli utenti di Google. L’azienda di Mountain View ha deciso di chiudere per sempre uno dei suoi servizi più amati ed utilizzati in assoluto. Ecco cosa succederà da oggi in poi

Nel corso degli ultimi anni, Google ha premuto il piede sull’acceleratore per rendere il suo ecosistema il più completo e variegato possibile. Qualsiasi utente può avere accesso a praticamente ogni tipo di servizio. Si va dal motore di ricerca alle mappe, passando per il cloud e la musica. Ma anche YouTube, e-book e tanto altro.

google 20221102 cellulari.it
Google ha deciso di chiudere per semper un altro dei suoi servizi di punta, poco dopo Hangouts (Adobe Stock)

Un insieme di funzionalità che forse rischia addirittura di saturare l’insieme di prodotti targati Big G. Ed è proprio per questo motivo che l’azienda sta pensando di snellire il tutto, tagliando fuori alcuni strumenti. Qualche settimana fa vi abbiamo parlato della chiusura di Google Hangouts, e ora sembra essere arrivato il turno di un’altra vittima illustre.

Google chiude un altro servizio: è tra i più amati in assoluto

Altro giro altra corsa per i servizi di Google che rischiano la chiusura. A qualche settimana di distanza da Hangouts, Big G ha deciso che una delle app più amate ed utilizzate in assoluto verrà presto cancellata per sempre: stiamo parlando di Street View per Android ed iOS. Il famosissimo strumento legato a Maps permette di avere immagini tridimensionali di quasi tutti i luoghi a livello globale, con la possibilità di spostarsi nelle zone circostanti con un semplice click. A partire dall’inizio del 2023, nessun dispositivo potrà più scaricare il software.

google 20221102 cellulari.it
Stiamo parlando dell’app di Street View, che verrà integrata in pianta stabile all’interno di Google Maps (Adobe Stock)

Una notizia pessima e che sta già mandando nel panico gli utenti. L’indiscrezione è stata fatta trapelare da 9to5Google, ma poco dopo un portavoce di Big G ha confermato il tutto a The Verge. Dunque a brevissimo non sarà più possibile scaricare l’app di Street View. Ma sia chiaro, il servizio continuerà comunque a funzionare. Semplicemente con un’integrazione all’interno dell’app di Maps.

La scelta è in linea con la filosofia adottata ormai da qualche tempo dell’azienda di Mountain View. L’idea è di snellire il più possibile l’ecosistema di servizi e applicazioni disponibili, inglobando alcuni strumenti superflui all’interno di altri, anche per facilitare la vita agli utenti che non dovranno più navigare tra una pagina e l’altra per completare una semplice azione.