Gli smartphone condizionati vanno a ruba: registrati dati impressionanti

Sempre più utenti decidono di affidarsi al mercato degli smartphone ricondizionati. Uno studio evidenzia numeri piuttosto eloquenti a riguardo

Perché acquistare uno smartphone nuovo quando ci sono quelli ricondizionati? È questo il pensiero che sta spingendo un numero sempre maggiore di utenti ad affidarsi ad un mercato abbastanza nuovo ed in costante crescita. I prezzi sono leggermente più bassi, e permettono di portarsi a casa un device dalle indubbie potenzialità.

smartphone ricondizionati 20220426 cellulari.it
Gli smartphone ricondizionati vendono sempre di più. Una ricerca mette in evidenza dati piuttosto eloquenti sul fenomeno (Adobe Stock)

E non si parla solo di Samsung ed Apple, ma anche di altri marchi solo all’apparenza secondari. I numeri continuano a salire e, come evidenziato da una recente ricerca del Counterpoint Research, sono eloquenti di un fenomeno che non sembra volersi placare.

Smartphone ricondizionati, i dati di una recente ricerca

smartphone ricondizionati 20220426 cellulari.it
Il fenomeno cresce di anno in anno, ed è destinato a diventare ancora più dominante negli anni a venire (Adobe Stock)

Stando a quanto raccolto dagli esperti del Counterpoint Research, nel solo 2021 le vendite degli smartphone ricondizionati sono salite del 15%. Numeri piuttosto importanti, soprattutto se confrontati con quelli delle vendite legate ai nuovi terminali: un aumento del solo 4,5%. Sembra che un numero di utenti sempre maggiore voglia affidarsi a dispositivi come nuovi, a prezzi decisamente più bassi.

Gli smartphone ricondizionati fanno parte dei dispositivi usati complessivi che rientrano nel sistema attraverso vari percorsi. Le permute sono la fonte più rapida di crescita, il cui volume è salito di oltre il 10% a livello globale nel 2021. Stiamo assistendo ad un aumento su base annua dei volumi tra i player ricondizionati nei mercati in via di sviluppo come Cina, India e America Latina, Sud-est asiatico e Africa” ha spiegato l’analista senior Glen Cardoza, che ha aggiunto: “Questi mercati cresceranno di più poiché hanno molte attività non organizzate e una vasta fascia demografica rurale ancora da catturare. Gli ASP degli smartphone ricondizionati sono aumentati marginalmente poiché i dispositivi 4G hanno ancora mantenuto il loro valore“.

Resta ora da capire cosa succederà nei prossimi anni. Il trend è abbastanza chiaro, e difficilmente varierà col passare del tempo. Anzi, sempre più utenti si affideranno agli smartphone ricondizionati.