Gionee Elife E6: smartphone Android quad-core a basso costo

Design ricercato, hardware potente e prezzo davvero competitivo. E’ il nuovo Elife E6, ultimo smartphone prodotto dalla cinese Gionee.

Design ricercato, hardware potente e prezzo davvero competitivo. E’ il nuovo Elife E6, ultimo smartphone prodotto dalla cinese Gionee: un’ottima alternativa ai costosi top di gamma dei principali brand mondiali, disponibile sul mercato asiatico dal prossimo 10 luglio.

All’interno di questo device batte forte un MediaTek MT6589T quad-core con frequenza massima di 1,5 GHz, coadiuvato da 2GB di RAM e dalla GPU PowerVR SGX544.

Il display è da 5 pollici e vanta una risoluzione in Full HD di 1080×1920 p. Sopra la media le fotocamere: 13 Megapixel la posteriore e 5 Megapixel la frontale. Le gestione delle risorse, invece, è affidata al collaudato Android 4.2.1 Jelly Bean.

La scocca risulta composta da un azzeccato mix di gomma e metallo, per una piacevole sensazione di solidità al tatto. Lo spessore è limitato, appena 8 millimetri, mentre la batteria è da 2.000 mAh. Ma il vero punto di forza dell’Elife E6, come accennato, sarà il prezzo: 320 o 360 dollari, a seconda del quantitativo di memoria installata. Aspettando comunque un suo lancio anche in Europa, secondo i recenti rumors, per nulla improbabile…