Geolocalizzatore gratuito, perdere l’auto diventa impossibile | La ritroverete ovunque

Quante volte vi è capitato di dimenticare dove avete parcheggiato la macchina? Esiste in realtà un trucco molto semplice ed efficace che vi permetterà di salvare la posizione in maniera facile e gratuita

La tecnologia può essere uno strumento fondamentale in qualsiasi situazione che compone la nostra quotidianità. Basti pensare a quando si è in auto, con i sistemi di infotainment che permettono di avere sempre sotto controllo tutto ciò di cui si ha bisogno. Dalla musica al navigatore, passando per le chiamate e i messaggi ricevuti.

parcheggio maps 20220728 cellulari.it
Esiste un comodo trucco applicabile con Google Maps che vi permette di trovare sempre la vostra auto al parcheggio (Adobe Stock)

Ma non solo, perché ci sono anche alcune feature solo apparentemente nascoste ma che potrebbero rivelarsi molto utili. Una di queste riguarda il parcheggio e, più nello specifico, la posizione nella quale viene lasciato il proprio veicolo in sosta. Sapevate che con Google Maps avete 3 modi differenti per tenere sempre sotto controllo il punto in questione?

Come salvare la posizione della propria auto parcheggiata con Google Maps

parcheggio maps 20220728 cellulari.it
Il tutto con l’ausilio di Google Maps (Adobe Stock)

Se volete sapere sempre dove si trova la vostra auto parcheggiata con Google Maps, sappiate che è più semplice del previsto. Esistono più vie che vi permetteranno di farlo, senza dover pagare nulla. La prima soluzione prevede innanzitutto l’apertura delle impostazioni, cliccando sull’icona del vostro profilo di fianco alla barra di ricerca. Nella sezione che si apre, scorrete fino a Navigazione e fate tap sopra. A questo punto, vi basterà andare in basso fino a Parcheggio, dove potrete impostare “Salva posizione del parcheggio”. L’unico requisito è avere collegato il telefono alla propria auto tramite bluetooth.

La seconda soluzione è persino più semplice ed immediata. Sempre da Google Maps, dovete cliccare sul pallino blu che indica la vostra posizione. Qui potrete condividerla con altre persone, oppure selezionare il tasto “Salva parcheggio”. Avrete così sulla mappa una comoda icona che indica dove si trova la vostra auto. L’ultima via è meno da “smanettone” ma comunque efficace. Dovrete semplicemente aprire WhatsApp e condividere la vostra posizione con un amico o parente. Così facendo, avrete sempre sotto mano il luogo nel quale avete parcheggiato la vostra automobile. Quando dovrete tornarci, vi basterà aprire nuovamente la chat e seguire le indicazioni. Niente di più semplice, tre comode vie per non perdere mai di vista il proprio veicolo e poter tornarci senza particolari problemi.