Galaxy Z Fold 3 senza segreti: eccolo nelle prime immagini

Le prime attesissime immagini di Galaxy Z Fold 3 rivelano un elemento preso in prestito dagli iPhone 11 Pro di Apple.

Galaxy Z Fold 3 Immagini
Un dettaglio legherà il prossimo Galaxy Z Fold 3 con l’iPhone 11 Pro Max (Foto by 91Mobiles)

Dopo Galaxy Z Flip 3, tocca allo smartphone pieghevole più atteso dell’anno mostrarsi sul web in tutto il suo splendore. Samsung non riesce proprio a mantenere il riserbo sui prossimi “gioielli” tecnologici e le copiose indiscrezioni rimbalzate in rete ormai da diversi mesi hanno di fatto svuotato l’interesse verso l’attesissimo evento Unpacked di agosto, rendendolo di fatto più formale che sostanziale.

Galaxy Z Fold 3 (questo il nome commerciale col quale sarà identificato il prossimo smartphone pieghevole di Samsung) verrà innanzitutto commercializzato in tre differenti colorazioni. Più che il nero e quella simil-rosa, vale la pena focalizzare l’attenzione sulla particolare tonalità verde “militare”, molto simile alla finitura inaugurata lo scorso anno da Apple sui vecchi (ma ancora attualissimi) iPhone 11 Pro e Pro Max.

Il gigante coreano vuol dare un tocco di eleganza al suo dispositivo e in effetti l’inedita colorazione ben si sposa con la vocazione business e professionale dello smartphone, pensato per esaltare l’intrattenimento (complice un display di alte dimensioni) e, soprattutto, migliorare la produttività. Alla stregua di Galaxy S21 Ultra, il nuovo dispositivo pieghevole di Samsung sarà impreziosito dal supporto alla S-Pen, avvicinando ancor di più l’esperienza di un tablet in miniatura. Mancherà insomma quest’anno la storica linea Galaxy Note, ma i consumatori affezionati al prezioso stylus saranno in qualche modo accontentati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Windows 11 e il “balletto” dei requisiti minimi: Microsoft cambia ancora

L’ingrediente segreto nella scheda tecnica di Galaxy Z Fold 3

Galaxy Z Fold 3 scheda tecnica
La scheda tecnica di Galaxy Z Fold 3 avrà una specifica a dir poco innovativa (Foto by 91Mobiles)

Dalle immagini divulgate in anteprima dalla redazione di 91Mobiles si evince la stretta somiglianza tra Galaxy Z Fold 3 e il modello attualmente in commercio. Le linee guida sono insomma le medesime, rendendo quasi indistinguibile il nuovo dal vecchio, tonalità verde “militare” a parte. Eppure, c’è un elemento che non potrà esser apprezzato dalle immagini: la fotocamera frontale sotto al display. Si tratta dell’evoluzione più importante dell’industria mobile e Samsung vuol giocare d’anticipo sull’agguerrita concorrenza: ZTE ha battuto tutti sul tempo, ma la tecnologia impiegata ha deluso gli esperti, giacché non perfetta e poco precisa. Il gigante di Seoul saprà far meglio? Lo scopriremo tra qualche settimana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Smartwatch Samsung, è l’ora della rivoluzione tra novità software e conferme

L’uscita di Galaxy Z Fold 3 si concretizzerà entro i primi di agosto, mentre il suo lancio commerciale coinciderà con gli ultimi scampoli dello stesso mese. Il nuovo smartphone Samsung sarà animato (anche in Italia) dal processore Snapdragon 888 di Qualcomm e farà sfoggio di un display pieghevole da 7,6 pollici con frequenza di aggiornamento a 120Hz. Il prezzo? Sarà da capogiro, ma c’era da aspettarselo complice l’arsenale di peculiarità tecnologiche di cui si farà ambasciatore il nuovo Fold. Pronto a conquistare la palma di miglior smartphone 2021.