Galaxy Tab S8 vs iPad Air 4: schede tecniche a confronto

Si rinnova la sfida tra i migliori tablet in circolazione. Vediamo insieme le principali differenze nella scheda tecnica tra Galaxy Tab S8 e iPad Air 4

Se iPad è il riferimento indiscusso per ciò che concerne il segmento dei tablet, i Galaxy Tab di Samsung sono stati gli unici dispositivi Android a tentare di dar del filo da torcere ai rivali della “mela”, superandoli addirittura in diversi contesti per via di funzionalità software all’insegna della completezza e della produttività. Una sfida che si rinnova anche quest’anno con il lancio della serie Galaxy Tab S8, declinata in tre differenti modelli e con la variante Ultra pronta a sfidare e superare la controparte di Apple.

Galaxy Tab S8 vs iPad Air 4
Galaxy Tab S8 è ad oggi il miglior tablet Android (Screenshot YouTube)

Il modello base è tuttavia quello che più entra in competizione con l’iPad Air 4 o, volendo ulteriormente allargare il terreno di scontro, con il futuro iPad Air 5. Le dimensioni sono d’altronde le medesime e anche il prezzo di listino è tutto sommato sovrapponibile, in special modo se si sfruttano alcune interessanti promozioni inaugurate da Samsung per spingere il più possibile sull’acquisto.

La scelta tra i due modelli risponde a logiche squisitamente personali e di ecosistema. Gli utenti Apple che hanno già un iPhone o soprattutto un Mac potrebbero infatti optare per l’iPad Air 4 o il futuro iPad Air 5, grazie a un connubio software che permetterà di esaltare i servizi appositamente congegnati dalla “mela”: pensiamo, ad esempio, a Sidecar, che permette di trasformare l’iPad in un monitor esterno per il Mac. Gli utenti Android (e a maggior ragione quelli che hanno uno smartphone Samsung) potrebbero invece trovar conveniente acquistare il Galaxy Tab S8, completando il puzzle di ecosistema creato dal gigante di Seoul. Peraltro, il dispositivo di Samsung può fregiarsi di alcune funzionalità produttive assolutamente inedite e irraggiungibili dall’iPad, come Samsung DeX per trasformare il tablet in un vero e proprio computer portatile, o alle varie opzioni per il multitasking.

A differenza dei rivali animati dal “robottino verde” (il riferimento è soprattutto allo Xiaomi Pad 5, in offerta in questi giorni sullo store ufficiale), i nuovi tablet di Samsung potranno beneficiare nel prosieguo del supporto a Lumafusion, una delle app più importanti (già presente su iPad) per il montaggio video.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre, l’8 marzo (ma non solo) s’avvicina. Cosa succede a RAI, Mediaset e agli altri canali

Galaxy Tab S8 vs iPad Air 4: le differenze nella scheda tecnica

Galaxy Tab S8 vs iPad Air 4
iPad Air 4 vedrà presto il suo successore (Screenshot YouTube)

Entrando invece nel “nocciolo” delle schede tecniche, Galaxy Tab S8 ha alcune caratteristiche che lo pongono in una posizione di superiorità rispetto all’iPad Air 4: il display ha ad esempio il supporto al refresh rate a 120 Hz (pur non essendo AMOLED come le versioni S8+ e S8 Ultra); è inclusa in confezione la S Pen (nel caso dei tablet della “mela”, l’Apple Pencil va acquistata a parte) e quattro speaker audio firmati AKG con tre microfoni per migliorare la qualità delle videochiamate. Relativamente all’iPad Air 4, i microfoni sono invece due, mentre gli altoparlanti sono quattro come nel rivale Samsung. Anche lo storage di partenza premia il tablet Android: 128 gigabyte anziché 64 gigabyte, con la possibilità nel primo di espandere ulteriormente la memoria grazie all’inserimento di una scheda microSD.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy S22 Ultra, la fotocamera passa da DxOMark ma il risultato lascia l’amaro in bocca

L’impianto scheletrico dei due tablet segue ovviamente filosofie diverse: Galaxy Tab S8 è alimentato dal processore Snapdragon 8 Gen 1 in coppia con 8 o 12 gigabyte di memoria RAM e 128 gigabyte o 256 gigabyte di archiviazione, mentre iPad Air 4 è spinto dall’Apple A14 Bionic, 3 gigabyte di memoria RAM e 64 o 256 gigabyte di storage. Chiudiamo con una annotazione legata alla ricarica rapida: 45 watt nel caso del tablet di Samsung, e 20 watt sul penultimo (in attesa di iPad Air 5) modello della gamma iPad Air.