Galaxy S22, Samsung tira dritto: la fotocamera non avrà questo sensore

Galaxy S22 potrebbe seguire la strada degli attuali portabandiera Samsung, stante l’assenza di un sensore fotografico utilizzato nella maggior parte dei dispositivi concorrenti.

Galaxy S22 fotocamera
Galaxy S22 non si adeguerà alla concorrenza (AdobeStock)

Il successo registrato dall’attuale gamma Galaxy S21 ha confermato la validità delle strategie approntate quest’anno da Samsung. Nessuna rivoluzione o peculiarità distintiva, ma tante ottimizzazioni – ad incominciare dal processore Exynos 2100 – che hanno migliorato un po’ in ogni frangente lo scheletro dei precedenti portabandiera. Un modus operandi insomma vincente, suffragato peraltro da numeri di vendita incoraggianti e che potrebbe essere bissato anche per l’anno venturo.

Come riportato infatti da alcune indiscrezioni dell’ultima ora, la nuova serie Galaxy S22 potrebbe non essere dotata del sensore Time of Flight, meglio conosciuto sotto l’acronimo di ToF. Una mancanza non troppo eclatante, visto e considerato che anche le attuali ammiraglie griffate Samsung non sono dotate – a differenza degli ancor più datati Galaxy S10 e Galaxy Note 10 – di un tale componente. Secondo i beneinformati, la validità degli scatti fotografici di Galaxy S21 avrebbe spinto il gigante di Seoul a non stravolgere i propri intenti, specie se consideriamo il risibile scarto nella qualità delle immagini immortalate dai vecchi predecessori, per l’appunto impreziositi invece dalla presenza di un sensore ToF. Tale componente, ricordiamo ai meno esperti, ha il compito di migliorare la resa fotografica negli scatti bokeh.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Ultra vs Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max: sfida tra fotocamere – VIDEO

L’ottimizzazione software

Galaxy S22 Olympus
Galaxy S22 farà sfoggio della firma di Olympus? (AdobeStock)

Insomma, il ragionamento di Samsung sembra presto detto: non è il Time of Flight a far la differenza nelle fotocamere, né tantomeno – come anticipato dal leakster Ice Universe in questi giorni – il numero di megapixel che vengono sfoggiati dai rivali cinesi. Probabile, a questo punto, assistere ad un lavoro di ottimizzazione software ancor più profondo e curato, forse anche grazie alla preziosa mano di Olympus, la cui collaborazione è in predicato di debuttare sui prossimi smartphone Samsung top di gamma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vecchi top di gamma Samsung utilizzati per curare gli occhi – VIDEO

Staremo a vedere, certi comunque che le voci sulla serie Galaxy S22 continueranno ad infittirsi già nelle prossime settimane.