False app per il mining di criptovalute sugli smartphone, Google corre ai ripari

Continua la lotta di Google alle false app per il mining sugli smartphone. Ne sono state individuate altre otto, installate oltre 100.000 volte

bitcoin
Google ha rimosso dal Play Store altre 8 app false per il mining di criptovalute (Unsplash)

Google sta tenendo d’occhio lo spinoso argomento delle criptovalute. Nelle ultime settimane, sono già state individuate diverse app false per il mining disponibili sul Play Store. Il più delle volte si è trattato di truffe vere e proprie, con annunci pubblicitari volti a convincere gli utenti a pagare per servizi in abbonamento (senza ottenere nulla in cambio).

È successo di nuovo. Nelle ultime ore, Big G ha annunciato di aver rimosso ben otto software dannosi in questo senso, già installate circa 100.000 volte da utenti ignari. Pare che le vittime siano finite a pagare una tariffa media di 15 dollari per il servizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Allarme sicurezza, una falla nel software consente di prendere il controllo di un PC semplicemente collegando il mouse

Mining di criptovalute e app false, Google ne ha rimosse altre 8

TikTok Bitcoin finanza
Promettevano servizi falsi in abbonamento, con tariffe medie di 15 dollari (Unsplash)

La lista di app dedicate al mining di criptovalute false si ai allunga. Google ne ha rimosse altre 8, con circa 100.000 download totali e migliaia di utenti ignari che hanno sottoscritto abbonamento senza alcun fine. Ecco l’elenco completo:

  • BitFunds – Crypto Cloud Mining
  • Bitcoin Miner – Cloud Mining
  • Bitcoin (BTC) – Portafoglio Cloud Mining Pool
  • Crypto Holic – Bitcoin Cloud Mining
  • Premi Bitcoin giornalieri – Sistema di mining basato su cloud
  • Bitcoin 2021
  • MineBit Pro: mining di criptovalute e miner btc
  • Ethereum (ETH) – Pool Mining Cloud

Stando a quanto riferisce Trend Micro, queste applicazioni non avevano funzionalità di mining di criptovalute. Tuttavia, hanno spinto molti utenti ad optare per un abbonamento mensile, così da aumentare le capacità di mining. Alcuni dei piani di abbonamento in-app vanno dai 14,99 ai 189,99 dollari.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Al debutto il nuovo bonus per sostituire la tv: tutto quello che occorre sapere

Il mercato delle criptovalute continua comunque ad essere in rapida ascesa. Con la pandemia, è stato raggiunto il massimo storico e l’argomento è destinato a rimanere in tendenza ancora a lungo. In parte grazie al CEO di Tesla Elon Musk, alcune valute come Dogecoin hanno visto una fluttuazione dei prezzi senza precedenti. Questo fenomeno volatile ha spinto gli hacker a cavalcare l’onda e a sfruttare l’interesse delle persone per creare app fasulle.