Facebook contro le fake news su Covid e vaccini: in arrivo nuove misure

Continua la battaglia di Facebook contro le fake news sul Covid e sui vaccini. Il social network intensificherà le misure in vigore

facebook fake news
Facebook contro le fake news: prevista nuova campagna rafforzativa (Adobe Stock)

Da quando è esplosa l’emergenza Covid, il web è stato inondato di notizie di ogni tipo relative alla pandemia e ai conseguenti vaccini. Utenti tempestati di news di vario genere, alcune confermate e altre meno. Sono infatti molteplici le fake news emerse e che sfruttano i social network come motore maggiore per la diffusione.

Il web è corso ai ripari, con i principali organi di prevenzione che hanno lanciato campagne di ogni tipo per sensibilizzare i cittadini di internet verso un uso corretto degli organi di informazione, evitando tutto ciò che di falso viene scritto sulla pandemia. Anche Facebook ha già avviato lo scorso dicembre una maxi campagna atta a fermare le fake news e, come annunciato dal colosso stesso, presto verranno intensificate le misure attualmente in vigore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter estende la partnership con Google: siglato accordo per Cloud

Facebook, le nuove misure anti fake news

Facebook addio Zuckerberg
Ecco cosa accadrà già a a partire dalle prossime settimane (AdobeStock)

Prosegue senza sosta la battaglia di Facebook contro le fake news relative al Covid e ai vaccini. Dopo le prime misure entrate in vigore lo scorso dicembre, con una nota ufficiale il colosso di Menlo Park ha annunciato un inasprimento delle stesse. La lotta contro la disinformazione continua, e saranno ancor di più le affermazioni a rischio ban sulle sue piattaforme social. “Dopo esserci consultati con le principali organizzazioni sanitarie – OMS compresa – abbiamo deciso di ampliare l’elenco delle false affermazioni da rimuovere” si legge in una nota ufficiale: “Le nuove linee guida verranno applicate sia su Facebook che su Instagram”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp testa l’opzione video senza audio nella versione beta

Queste nuove regole entreranno in vigore sin da subito, con particolare attenzione a pagine, gruppi e account che violano la normativa aggiornata” ha spiegato Guy Rosen: “Sono previsti ulteriori aggiornamenti nelle prossime settimane”. Facebook renderà ancor più potente anche la campagna di sensibilizzazione dei propri utenti, con avvisi continui e la promozione delle sole fonti autorevoli che hanno ricevuto conferme da esperti del settore.