Facebook chiede la cancellazione di tutte le applicazioni Windows Phone con il proprio brand

Il sito WMPoweruser ha pubblicato ieri una notizia relativa ad una richiesta di Facebook rivolta a Microsoft: a quanto pare, infatti, il social network vuole che tutte le applicazioni Windows Phone che accedono al servizio e utilizzano il proprio mar

Il sito WMPoweruser ha pubblicato ieri una notizia relativa ad una richiesta di Facebook rivolta a Microsoft: a quanto pare, infatti, il social network vuole che tutte le applicazioni Windows Phone che accedono al servizio e utilizzano il proprio marchio vengano rimosse dallo Store ufficiale. Il problema riguarderebbe, quindi, il nome stesso delle apps o il logo, spesso utilizzati dai creatori delle app alternative. 

 

WMPoweruser segnala più di 40 programmi sul marketplace di Windows Phone che utilizzano il nome Facebook sul titolo ma il numero potrebbe essere ancora più alto. Per molti non è chiaro il motivo di questa presa di posizione da parte della società di Zuckerberg, soprattutto se si tiene conto che Facebook non ha alcuna applicazione proprietaria per Windows Phone.

 

Per ora la vicenda è solo all’inizio e Microsoft non ha ancora risposto ufficialmente alla richiesta. Se fate parte di coloro che non amano particolarmente l’app Facebook di Microsoft, quindi, dovrete cercare presto un’alternativa, prima che le applicazioni alternative spariscano dallo store. Ma succederà davvero questo? Facebook otterrà quanto richiestoi? Cercheremo di avere maggiori informazioni nei prossimi giorni.