Elon Musk: rivelazione scandalosa sul Ceo di Tesla, il segreto che ha sconvolto tutti

Ogni volta che c’è di mezzo Elon Musk, il divertimento è assicurato. E se proprio non è divertimento puro e semplice, comunque c’è di che disquisire in maniera curiosa e particolare. Nello specifico, stavolta di parla delle sue abitudini quotidiane, e del “piccolo segreto” che il tycoon sudafricano padre di 9 figli ha rivelato.

Elon Musk - Cellulari.it 20221109
Elon Musk – Cellulari.it

Un “segreto per il successo”, secondo Musk, che ha uno stile di vita a dir poco particolare ma molto serrato, regolato da alcuni princìpi che il neo CEO di Twitter segue pedissequamente perché, dice, possono assicurare il successo in tutto quello che fa.

Ecco dunque che Elon Musk ha deciso di rivelare la sua regola d’oro, la cosiddetta “regola dei 5 minuti“, secondo la quale è possibile lavorare bene e volentieri, senza perdere tempo, e produrre al massimo in una giornata anche se si gestiscono, come lui, tre aziende.

Tesla, SpaceX, Twitter e… tutto in 5 minuti!

Sveglia rossa - Cellulari.it 20221109
Elon Musk: tutto in 5 minuti – Cellulari.it

Insomma a dar retta a Elon Musk, la regola dei 5 minuti rappresenterebbe la scoperta dell’America del perfetto professionista. Consiste molto semplicemente nel suddividere i vari compiti quotidiani in blocchi da 5 minuti, in modo tale da non avere tempo di rimandare nulla e suddividere gli impegni in maniera più produttiva.

Naturalmente si tratta di un’organizzazione molto serrata che va affrontata ogni giorno per il giorno dopo, dato che prevede un’organizzazione molto precisa e molto rigorosa. Lo spiega Elon Musk stesso, il quale si dice convinto che così facendo è molto più semplice suddividere gli impegni e soprattutto si spreca molto meno tempo.

Questo è il mio miglior consiglio: pensa costantemente a come potresti fare le cose meglio e a come metterti in discussione”: parola di Elon Musk, che dedica 5 minuti per fare ogni singola cosa, un modo secondo il tycoon per mantenere alta la concentrazione. Anche per il pranzo: concentratissimo in soli 5 minuti.

Naturalmente ci sono attività che Musk svolge in un lasso di tempo più lungo: ad esempio dormire, appena sei ore. Al risveglio la doccia, poi una mezz’ora per fare colazione e leggere le email, anche se ultimamente ha eliminato lo smartphone dal pasto mattutino, che consuma con una tazza di caffè e una omelette, ed ha deciso di muoversi di più. «Sto cercando di fare almeno 20 minuti di esercizi fisici prima di iniziare a lavorare», ha precisato.

E non gli piace stare al telefono, preferisce mandare email, dal momento che gli consentono di non smettere di lavorare anche quando passa tempo con i suoi 9 figli. Il lavoro si ferma alle 22, ma va a letto molto più tardi: ci vuole qualche ora di svago. Tra un’acquisizione e l’altra di aziende multimilionarie, chi può dargli torto?