eBay si evolve: la prima piattaforma di e-commerce ad accogliere NFT

Per molti è una novità, una moda quella delle risorse alternative. Una moda per molti, non per Ebay, che da sempre ha puntato su quegli interessi (e investimenti) che ora colpiscono un po’ ovunque, dalle carte collezionabili ai fumetti, passando per le scarpe da ginnastica, all’arte.

eBay (Adobe Stock)
eBay (Adobe Stock)

Categorie apparentemente non correlate fra loro, una volta di nicchia, adesso riconosciute da un pubblico più ampio, identificate da molti come possibili giri di affari. Non per eBay.

eBay e gli NFT: quando i token diventano qualcosa di unico

La sede eBay (Adobe Stock)
La sede eBay (Adobe Stock)

Da oltre 25 anni il sito di vendita e aste online fondato il 3 settembre 1995 da Pierre Omidyar e presente in Italia dal 2001, è la destinazione mondiale degli oggetti da collezione, che mette in contatto milioni di acquirenti con venditori che hanno una profonda conoscenza delle cose a cui tengono di più.

LEGGI ANCHE >>> Feder mobile: un nuovo competitor MVNO per Iliad (e non solo)

Ebay ha aiutato i collezionisti a trasformare i loro hobby in mezzi di sussistenza e, lungo la strada, gli oggetti da collezione – dai berretti ai cimeli delle ferrovie all’arte di alto livello e alle monete rare – sono diventati una classe di asset alternativa, combinando passione e investimento.

LEGGI ANCHE >>> Er Faina, storia di un influencer che si vuole battere per chi non ha voce

Per questo eBay diventa la prima piattaforma di e-commerce ad accogliere gli NFT, letteralmente non-fungible token, un token non fungibile, un tipo speciale di token crittografico che rappresenta qualcosa di unico, gettoni non reciprocamente intercambiabili.

Gli “Nft” sono risorse uniche nel mondo digitale, possono essere acquistate e vendute come qualsiasi altro oggetto di proprietà, ma non hanno una propria forma tangibile, certificati di proprietà per risorse fisiche o virtuali, che consentono di affermare i diritti sull’opera, la quale solitamente assume la forma di GIF, tweet, figurine virtuali, immagini di oggetti fisici o anche skin per videogiochi.

Presto verrà fornito ai venditori che soddisfano gli standard di eBay un vero e proprio inventario NFT, consentendo così ai potenziali acquirenti di poter scegliere tra una più vasta gamma di prodotti virtuali. Come conferma Jordan Sweetnam di eBay, in uno stralcio di un’intervista alla Reuters. “Nei prossimi mesi, eBay aggiungerà nuove funzionalità che porteranno oggetti da collezione basati su blockchain sulla nostra piattaforma”.

eBay è sempre stata la destinazione mondiale per l’acquisto e la vendita degli articoli più unici e difficili da trovare. “E continueremo ad esserlo – si legge sul blog – questa opportunità che lanceremo, sbloccherà nuove risorse per la raccolta, nuovi modi in cui le persone possono alimentare la loro passione ed espandere l’appello di eBay a una nuova generazione di collezionisti”.