Ebay aumenta le commissioni: nuove spese per tutti gli utenti

Una brutta notizia per tutti coloro che sono soliti utilizzare Ebay: il portale di e-commerce ha deciso di aumentare le commissioni. Ecco cosa cambia

ebay commissioni
Ebay, aumentano le commissioni per tutti gli utenti (Adobe Stock)

Parlando di e-commerce, è impossibile non menzionare Ebay. Caposaldo di questo settore, ha saputo nel corso degli anni rimanere sulla cresta dell’onda, con milioni di utenti pronti a vendere i propri beni di seconda mano. Con un annuncio ufficiale, l’azienda ha dato una brutta notizia proprio per i venditori: a partire da oggi sabato 1 maggio, aumentano le commissioni.

Si tratta di uno dei punti facenti parte delle nuove regole aggiornate della piattaforma di e-commerce, comunicate agli utenti alcuni mesi fa ma che sono entrate in vigore solamente oggi. Tante le critiche già arrivate da parte del utenti: dalle commissioni aggiuntive sulle vendite ai costi di spedizione. Ecco cosa cambia per tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> SPID sempre più utilizzato dagli italiani: boom di attivazioni nell’ultimo anno

Ebay, modifiche alle commissioni per i venditori: tutte le novità

cashback
Ecco cosa cambia per tutti i venditori (Pixabay)

Le nuove regole aggiornate di Ebay – annunciate alcune mesi fa agli utenti – entrano ufficialmente in vigore oggi sabato 1 maggio. Si parla innanzitutto di nuove commissioni, con la piattaforma che passerà dal trattenere il 10% del costo di vendita all’11,5% totale. Sono escluse dai costi le spese di imballaggio e di spedizione, fa sapere l’azienda di e-commerce. Ma per quale motivo è stata decisa questa modifica? Stando a quanto si legge nella nota ufficiale, l’idea è quella di frenare il fenomeno dei beni venduti a prezzi stracciati e con spese di spedizione stellari.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> SKY tende la mano ai propri abbonati: tre mesi gratis del pacchetto calcio

A livello di guadagni per i venditori, però, ci saranno poche differenze. Come specificato da Ebay, infatti, i pagamenti non verranno più accreditati sui conti PayPal ma avverranno tramite bonifici bancari. In questo modo, le commissioni di Ebay verranno controbilanciate dalla totale assenza di trattenute da parte di PayPal.

All’interno della nota resa pubblica per tutti gli utenti, si leggono le novità anche per ciò che riguarda i pagamenti. Con i bonifici, verrà richiesto un numero di conto corrente da associare al profilo. I pagamenti verranno elaborati in 2 giorni lavorativi, mentre per l’erogazione effettiva dei soldi sul conto bisognerà aspettare altri 2 giorni lavorativi.