È possibile scaricare la primissima versione di Android, grazie a questa curiosa build

Vi siete mai chiesti com’era la prima versione in assoluto di Android? Grazie ad una build appena pubblicata, potrete scaricarla e metterci mano direttamente

Negli ultimi anni, Google ha compiuto passi da giganti per rendere Android sempre più aggiornato e al passo coi tempi. Il sistema operativo è ora pronto a passare alla prossima generazione, per uno degli update più a lungo chiacchierati e attesi di sempre. Le novità annunciate sono già tantissime, e ce ne sono tante altre che aspettano solo di vedere la luce.

android htc 20220530 cellulari.it
È stata rilasciata una delle primissime build di Android, risalente al lontano 2007 (Adobe Stock)

Ma per i più nostalgici, c’è una chicca da non lasciarsi scappare. Old Phone Preservation ha annunciato nelle scorse ore tramite Twitter che, grazie al lavoro svolto da un team di sviluppatori, è stato estratto il codice di una delle primissime build del robottino verde.

Prima versione di Android, tutto sulla build appena rilasciata

android htc 20220530 cellulari.it
Ecco alcune delle immagini legate al sistema operativo, lontano sia per funzionalità che per interfaccia alla sua versione di oggi (screenshot)

Una sorta di viaggio nel tempo, per constatare con mano tutti gli enormi progressi che Android ha fatto dalla sua nascita ad oggi. Grazie al lavoro di un team di ricercatori, Old Phone Reservation ha annunciato l’arrivo di una delle primissime build del sistema operativo, la seconda per essere precisi. Per arrivare a questo incredibile risultato finale, il codice è stato estratto da HTC Sooner, uno smartphone prodotto nel 2006 e caratterizzato da un form factor in pieno stile BlackBerry. Display rettangolare, tastiera qwerty fisica e un design elegante e compatto.

Entrando più nel tecnico, la build risale al 29 agosto 2007 ed è la versione htc-29386.0.9.0.0. Dagli esperti viene ritenuta, di fatto, la prima build disponibile del popolare software di sistema di Google. Dando un’occhiata agli screenshot emersi, possiamo notare l’incredibile lavoro svolto da Big G negli anni per perfezionare il proprio software di sistema. Sia a livello di funzionalità che di interfaccia, oggi più elegante e al passo coi tempi. Se volete provare anche voi a scaricarla, vi basterà accedere alla pagina dedicata con tutti i file da scaricare.