Il DualSense della PS5 ha un segreto che non tutti conoscono – FOTO

Pensate di conoscere tutto sul DualSense, joystick della nuovissima PS5? C’è un segreto che a molti è sfuggito 

DualSense ps5
Il DualSense della PS5 ha una chicca nascosta (Adobe Stock)

Ormai qualche mese fa, Sony ha presentato ufficialmente la nuova PS5 al pubblico. Console next gen pronta a battere la concorrenza di Microsoft, ha ottenuto numeri da capogiro. Talmente alti, che ad oggi la periferica di gioco del colosso nipponico è praticamente introvabile. Sono già state promesse nuove scorte per le prossime settimane, ma ad oggi tutto ancora tace e sono milioni i videogiocatori rimasti a mani vuote.

La più grossa novità della PS5 è senza dubbio il DualSense, controller next gen con alcune caratteristiche che lo rendono già da subito il top di gamma presente sul mercato. Grazie al feedback aptico, permette di immergersi completamente all’interno dell’esperienza di gioco con sensazioni uniche che solo chi ha in mano il joystick può capire. Pensate di conoscere già tutto del controller? Forse no.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple Watch nel segno della salute: come monitorare i sintomi del Parkinson

DualSense della PS5, una caratteristica nascosta

DualSense ps5
Ecco di cosa si tratta (screenshot The Verge)

Dopo un’accurata analisi molto dettagliata, il portale di The Verge ha fornito una sorta di report completo della PS5 e del suo controller, il DualSense. È stato soprattutto l’accessorio, vero fiore all’occhiello della console next gen, ad aver stupito tutti per le innumerevoli feature che può offrire all’utente. Oltre a quelle già citate – come il feedback aptico e i grilletti motorizzati – ci sono anche altri particolari che forse non tutti hanno notato. All’interno delle due maniglie, per esempio, c’è una finitura simil-ruvida che in pochi hanno segnalato.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Atterraggio sulla luna, trovata seconda pallina da golf

Ma da cosa è formata? Da ben 40mila simboli Playstation, i classici cerchio, quadrato, triangolo e X. Inseriti uno sopra l’altro dagli sviluppatori Sony, questi simboli vanno a sovrapporsi dando un effetto 3D. Lo avevate già notato?