Disney+, novità per milioni di abbonati, non era mai successo prima d’ora

Disney è la casa dello streaming per l’intrattenimento di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic, Star e molto altro. La piattaforma ha avuto ultimamente una crescita grandissima, e gli utenti che la seguono sempre in maggior numero.

Il canale di casa Disney offre molte interessanti possibilità, come quella dei download multipli su un massimo di 10 dispositivi e fino a 7 profili diversi.

L’abbonamento Disney+ costa 8,99 € al mese, ed è disponibile sui maggiori dispositivi, come quelli con Android TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Chromecast, TV LG, Samsung, computer e tablet, ed anche console quali PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S. Il canale è di recente nascita (2019), ma offre dei contenuti originali di grande successo, tanto da farne uno dei canali attualmente più seguiti.

Disney+
Disney+ (Foto dal web)

In questi giorni la Disney ha lanciato la notizia che interessa milioni di abbonati, e riguarda un fatto mai successo prima d’ora per la piattaforma statunitense.

Disneyland “su misura” per gli abbonati Disney+

Come tuArticolotti sanno, la Disney ha aperto da moltissimi anni i parchi tematici famosi in tutto il mondo, chiamati Disneyland, e visitati ogni anno da milioni di turisti, che rappresentano ancora oggi il sogno di ogni bambino, ma amatissimi anche dagli adulti.

Gli utenti abbonati che utilizzano il servizio di streaming Disney+, potranno fare un’esperienza unica nel suo genere, e soprattutto personalizzata. Il colosso Disney ha deciso, infatti, di dare la possibilità agli utenti del suo canale di godere di una visita realizzata ad hoc ed indimenticabile.

Disneyland e Disney+
Disneyland Paris (Cnva)

Nel concreto, la volontà di Disney è di utilizzare l’app Disney+ per dare all’utente la possibilità di accedere a servizi e prodotti basati sui gusti del cliente stesso. E questo sarà possibile attraverso la cronologia delle visioni del cliente sulla piattaforma. Questo permetterà di personalizzare la visita ai parchi di divertimento Disneyland, come spiegato dall’amministratore delegato dell’azienda in occasione di un’intervista al Wall Street Journal.

Se utilizzi Disney+ sappiamo cosa hai visto e cosa ti è piaciuto, ma anche l’ultima volta che hai visitato uno dei nostri parchi e via dicendo. Insomma, quando sei in un parco dovremmo conoscere le tue abitudini e sapere cosa ti è piaciuto su Disney+. Se sappiamo che sei stato a Disneyland e hai visitato la giostra, la prossima volta che apri Disney+ potremmo mostrare un’intera sezione dedicata ai film della saga“. Quindi, a detta dell’azienda, l’esperienza vale anche al contrario ed è legata a doppio filo. Non sono ancora state comunicate le date ufficiali dell’inizio di questo servizio, ma in molti sono curiosi di vedere come si concretizzerà l’idea della famiglia Disney.