Diritti TV Serie A, Sky: “Ci saranno modifiche ai costi degli abbonamenti”

Continua ad essere tema caldissimo quello relativo ai diritti TV della Serie A. L’ad di Sky Maximo Ibarra è stato intervistato da La Repubblica

diritti tv serie a
Diritti TV Serie A, parla l’ad di Sky Maximo Ibarra (Facebook)

A partire dal prossimo anno e per tutto il triennio 2021/24, i diritti TV della Serie A passeranno a DAZN. Una vera e propria rivoluzione per il calcio in televisione, che chiude (quasi) definitivamente al sistema via cavo o satellite e apre in maniera definitiva allo streaming e all’utilizzo della connessione ad internet.

Una gravissima perdita per Sky, che dopo 20 anni di partnership con la Lega Serie A perde uno dei prodotti di punta del suo abbonamento. A tal proposito, è stato intervistato a La Repubblica l’amministratore delegato di Sky Italia Maximo Ibarra. Tanti i temi toccati, partendo proprio dalla cocente sconfitta della Pay TV fino ad arrivare ai costi dell’abbonamento e alle prossime aggiunte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple at work: cosa ci si aspetta dall’arrivo di iOS 15

Diritti TV Serie A, Sky: “Costi ridotti, aggiungeremo Disney+ a Sky Q”

Disney+ Star Wars
Anche l’app di Disney+ sbarcherà su Sky Q (AdobeStock)

Affronteremo dopo l’asta sui diritti un lungo discorso con DAZN, per capire se ci sono i margini per portare la Serie A anche sulla nostra piattaforma. Fino ad ora siamo stati partner con loro, ci aspettiamo che vengano adottati gli stessi criteri che noi abbiamo adottato quando avevamo le 7 partite in esclusiva” spiega Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia intervistato da La Repubblica. Una delle domande che si stanno ponendo con più insistenza gli abbonati è quella relativa ai costi dell’abbonamento qualora la Serie A non facesse più parte dell’offerta. “Provvederemo a scalare il costo mensile e annuale in modo del tutto trasparente e proattivo” fa sapere Ibarra.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Offerte Vodafone, ultimo giro di lancette per due tariffe attivabili in negozio

L’ad di Sky Italia ha poi risposto alla domanda secondo cui l’assenza del campionato italiano porterà ad un esodo di abbonati.Sky non è solo calcio, ma molto di più. La nostra offerta comprende film, serie TV, informazione con Sky TG24, show come MasterChef, XFactor e Italia’s Got Talent e dalla prossima stagione anche Pechin Express. Per non parlare di produzioni originali come Gomorra e Sky Arte” ha sottolineato, aggiungendo: “Non dimentichiamoci di Sky WiFi e dell’aggiunta di Disney+ su Sky Q“.