Digitale Terrestre, aggiunte in tutta Italia: cambia la lista canali

Continuano le novità per il Digitale Terrestre, in attesa dello switch off a DVB-T2. Praticamente tutta Italia accoglie nuovi canali: tutte le novità

digitale terrestre
Digitale Terrestre, novità in tutta Italia a fine marzo (Pixabay)

Il 2021 sarà l’anno dello switch off definitivo del Digitale Terrestre allo standard di riproduzione DVB-T2. Tantissime le novità in arrivo, tra canali tutti nuovi e interamente in alta definizione. Il cambio di frequenze obbliga però ad una tecnologia aggiornata per agganciare tutte le emittenti, motivo per cui milioni di italiani saranno costretti a metter mano al portafogli e comprare un nuovo TV o decoder Tivùsat.

Intanto però, in attesa che il passaggio di consegne sia definitivo, già da qualche mese stanno arrivando di volta in volta alcune novità relative a singoli canali, sia a livello nazionale che regionali. Segnaliamo la modifica della lista canali TV praticamente in tutta Italia, dove sarà necessario risintonizzare tutto. Ecco i dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Disney+, ecco quali sono i film e le serie TV più viste dagli abbonati

Digitale Terrestre, ecco tutte le novità in arrivo

digitale terrestre
Ecco tutte le principali novità aggiunte (Pixabay)

L’ultimo weekend di marzo 2021 ha portato con sé tantissime novità per ciò che riguarda il Digitale Terrestre. Cambia la lista canali praticamente in tutta Italia, sia con aggiunte che con rimozioni di alcune emittenti che obbligheranno i cittadini ad effettuare una nuova ricerca della lista canali. Partiamo da Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto. Qui è stato ufficialmente spento il Mux La9 e quindi l’emittente La 9. Quest’ultima passa all’LCN 169 su Rete A Mux 1.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung Galaxy S21 FE 5G piacerà a tutti con i suoi innumerevoli colori

Nelle stesse regioni, il Canale 61 passa alla definizione H.264 ed è sintonizzabile nella Rete A Mux 2. Con questa modifica, sarà già necessario un TV o decoder di ultima generazione e compatibile con DVB-T2.

Cambiamenti anche in Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Qui è sbarcata ufficialmente l’emittente Fascino TV, disponibile all’LCN 231 del Mux Studio 1 e strasmetta in H.264. Sempre in Lombardia, è stato aggiunto nel Mux Telestar il canale Telecampione Provvisorio. Privo di numerazione, trasmette la programmazione di 96 Lombardia. Telecampione è invece passato al Mux Studio 1.

Infine, in Piemonte e Lombardia le emittenti Canale 77, Italia 8 e Canale 78 trasmettono ora in alta definizione.