Digitale Terrestre, bonus TV prorogato e decoder gratis a casa: tutte le novità

Con lo switch off del Digitale Terrestre che si avvicina, ci sono due importanti novità. Bonus TV prorogato e decoder gratis a casa

digitale terrestre 20211218 cellulari.it
Ci sono due importanti novità per ciò che riguarda lo switch off del Digitale Terrestre (Adobe Stock)

Manca sempre meno allo switch off del Digitale Terrestre allo standard DVB-T2. Cambiano le frequenze e migliora la qualità di visione dei canali, per un’offerta gratuita mai così completa. Di contro, milioni di cittadini italiani dovranno cambiare il proprio TV o decoder con un dispositivo di ultima generazione che possa agganciare tutte le novità.

Per questo motivo, il Governo ha da tempo stanziato fondi destinati al Bonus TV. Si tratta di un incentivo per facilitare l’acquisto di apparecchiature aggiornate. Proprio a tal proposito, ci sono alcune importanti novità che andranno ad interessare tutti i cittadini nel 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter si allinea: una nuova funzione automatica per i video

Bonus TV e decoder gratis, le novità in attesa dello switch off

digitale terrestre 20211218 cellulari.it
Bonus TV prorogato e consegna gratuita del decoder per i cittadini over 70 (Adobe Stock)

In vista dello switch off del Digitale Terrestre, il Governo ha deciso di stanziare ulteriori 68 milioni di euro per il nuovo Bonus TV (disponibile a partire dal 2022). I fondi andranno ad aggiungersi ai circa 100 milioni di euro avanzati dal finanziamento precedente, per un totale che sfiora i 170 milioni. Secondo le proiezioni attuali, si stimava che l’intero incentivo sarebbe andato ad esaurirsi entro marzo 2022. Con l’aggiunta dei fondi extra, invece, cambiano le carte in tavola. Il Bonus TV verrà dunque sicuramente prorogato, almeno fino al periodo estivo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung aggiorna alcuni dei suoi device più datati: tutte le novità introdotte

Ma le novità non sono finite qui. 5 dei 68 milioni di euro stanziati, infatti, saranno destinati ad un sistema di consegna dei decoder compatibili direttamente a casa. E se si tratta di utenti anziani, il servizio sarà completamente gratuito. Per accedere all’offerta, ci sono due parametri da rispettare: essere over 70 e avere un trattamento pensionistico non superiore ai 20.000 euro annui. La spedizione sarà gestita da Poste Italiane.