Death Stranding 2, grandi novità da Kojima: c’è una bella e una brutta notizia

I fan in attesa del gioco sono entusiasti delle novità trapelate online, tranne che per un piccolo ma fondamentale dettaglio.

L’attesa per “Death Stranding 2” è ormai alle stelle tra i fan di tutto il mondo. Dopo il successo del primo capitolo, le aspettative per il sequel sono altissime. Hideo Kojima, il visionario dietro questo progetto, ha recentemente condiviso aggiornamenti cruciali sullo stato di sviluppo del gioco, suscitando reazioni contrastanti. Da una parte, ci sono notizie entusiasmanti che fanno sperare in un’esperienza di gioco ancora più avvincente. Dall’altra, c’è un elemento che potrebbe deludere chi non vede l’ora di mettere le mani sul gioco.

buone notizie per death stranding 2
Arrivano buone notizie sullo sviluppo di “Death Stranding 2”, ma c’è un dettaglio che non farà piacere ai fan (Foto YouTube PlayStation) Cellulari.it

L’annuncio di Kojima è stato fatto durante una trasmissione radiofonica e riportato dalla redazione di Famitsu, noto portale che si occupa di intrattenimento. Questo aggiornamento offre uno sguardo più dettagliato dietro le quinte di Death Stranding 2, svelando il progresso del progetto e le prossime fasi che il team di sviluppo affronterà. Le novità rivelano il doppio volto della medaglia dello sviluppo di un videogioco così complesso e innovativo.

Buone notizie sullo sviluppo di “Death Stranding 2”, ma la data di uscita non sembra ancora vicina

La buona notizia è che le riprese e le registrazioni di “Death Stranding 2” sono state completate. Questo significa che il lavoro con il cast, sia per quanto riguarda il doppiaggio che le performance di motion capture, è terminato. Kojima Productions ha lavorato intensamente con attori di fama internazionale come Norman Reedus, Elle Fanning e Troy Baker, assicurando che i personaggi del gioco siano rappresentati al meglio. Questo traguardo segna un passo significativo verso il completamento del gioco.

death stranding 2 data di uscita
Il gioco entrerà ora in una “fase di aggiustamento” che durerà circa un anno (Foto YouTube PlayStation) Cellulari.it

La brutta notizia, tuttavia, è che il gioco entrerà ora in una “fase di aggiustamento” che durerà circa un anno. Questa fase, fondamentale per garantire la qualità del prodotto finale, comporta una serie di rifiniture e ottimizzazioni. Durante questo periodo, il team di sviluppo si concentrerà sulla correzione di bug, miglioramento degli elementi di gameplay e affinamento delle componenti visive.

Sebbene questa fase sia cruciale per assicurare che il gioco sia all’altezza delle aspettative, significa che i giocatori dovranno pazientare ancora un po’ prima di poter esplorare il nuovo mondo creato da Kojima.

Kojima ha anche parlato del recente trailer di “Death Stranding 2”, che ha offerto un’anteprima degli elementi estetici e tematici del sequel. Il trailer ha mostrato nuovi veicoli, come l’enorme unità ponte, e ha introdotto nuovi personaggi, tra cui un sosia di George Miller e la new entry Elle Fanning. Anche Troy Baker è tornato, questa volta con un redesign del suo personaggio, Higgs. Questo trailer ha fatto un ottimo lavoro nel bilanciare gli elementi familiari con le novità, mostrando come i personaggi e le loro storie si intrecciano nel nuovo capitolo.

Impostazioni privacy