DAZN rimodula i prezzi dei suoi pacchetti? Con questa promo il costo non aumenta

Aspettando di capire se DAZN e SKY troveranno un benedetto accordo per i diritti tv sulla Serie A che verrà, per ora in mano alla piattaforma in streaming con la stessa proposta della passata stagione (7 partite a giornata in esclusiva, 3 in co-esclusiva), DAZN a rimodulato parte del suo piano.

DAZN 20220616 cell
DAZN – Adobe Stock

Quello “standard” rimane a 29,99 al mese, ma cambiano i dispositivi (solo fino a due) sul quale è possibile vedere in contemporanea, a patto che entrambi siano collegati alla stessa rete mentre per l’uso in mobilità può funzionarne solo uno alla volta.

Quello “Plus” costerà 39,99 euro al mese e permetterà di abbinare l’app Dazn fino a sei dispositivi, mentre in mobilità sarà permesso l’uso simultaneo per due. Entrambe le offerte valgono indistintamente per vecchi e nuovi abbonati.

Con la stessa cifra di DAZN ci rientra di fatto anche Disney+

DAZN 20220616 cell 2
DAZN – Adobe Stock

Il rincaro di DAZN ha fatto storcere il naso a molti, ma c’è un modo per non pagare di più, più precisamente la stessa cifra della passata stagione. E’ quello di sottoscrivere un abbonamento (o rinnovarlo) con TIM Vision, che un po’ a differenza di DAZN un po’ a sorpresa ha aumentato il prezzo. DAZN tramite TIM costerà ancora 19.99 euro al mese per 12 mesi, con pagamento fra l’altro a settembre, per cui la primissima parte del campionato di Serie A, in programma ad agosto, è assolutamente gratis.

L’unico vincolo è l’attivazione pari a 19.99 euro se una persona non ha il decoder TIMVision Box, che verrà fornito nella classica opzione del comodato d’uso. Un prezzo che praticamente si dimezza se un utente ha già il box di TIM, in questo caso pagherà soltanto 9.99 euro. L’unico accorgimento sarà disdire al 12esimo mese, non ci sono penali da pagare ma si evita un rinnovo a 29.99 euro.

Se rapportiamo queste due offerte, il risparmio aumenta, perché DAZN a un utente costerà 329 euro l’anno, mentre a chi si abbona a TIM Vision, solo, 250. In pratica sono 79 euro, non una cifra di poco conto, utilizzabili per fare ben altro, come andare a cena fuori con una famiglia di tre persona. E’ non è un piccolo particolare.

Meno costi, più risparmio e addirittura un’offerta maggiore con TIM Vision, dal momento che nel prezzo è compreso TIMVision base e Infinity, quindi la possibilità di accedere ad una library di Serie TV e Film e alle partite di Champions League, con la sola eccezione di quelle trasmesse in esclusiva da Amazon. Non solo. Con la stessa cifra di DAZN ci rientra di fatto anche Disney+.