Covid-19 potrebbe diventare malattia endemica presto: lo studio

Covid-19 potrebbe presto diventare una malattia endemica, che quindi continuerà ad esistere e a coesistere con noi. 

Virus
Covid-19 diventerà malattia endemica per gli studiosi (Pixabay)

Il Covid-19 continua ad essere una piaga per l’intero pianeta. Il virus nato nei mercati della carne di Wuhan, infatti, ha colpito veramente parecchie persone, con tanti che hanno perso la vita e molti che stanno continuando a soffrire in questo momento. Gli studi stanno progredendo e sono sempre di più coloro che stanno utilizzando tempo e fondi per meglio comprendere questo virus e soprattutto i suoi potenziali sviluppi. In questo senso risulta estremamente interessante uno studio da poco pubblicato sulla rivista Science. Due i responsabili del progetto: Jennie Lavine, Rustom Antia (del dipartimento di biologia dell’Emory University) e Ottar N. Bjornstad (del dipartimento di biologia della Pennsylvania State University). Secondo le loro previsioni, presto il Covid-19 diventerà una malattia endemica, pertanto come un raffreddore comune continuerà a coesistere con noi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vodafone, arriva il primo mese di prova per i nuovi utenti: come funziona

Il Covid-19 una malattia endemica in futuro, lo studio

Covid-19 vaccino (Pixabay)

Per confermare questa teoria gli scienziati hanno parlato di come, alla base, il Sars-CoV-2 sia molto simili ai virus influenzali. “Queste caratteristiche rendono probabile che le sue interazioni con il sistema immunitario umano siano simili a quelle degli eCoV”, sostengono gli scienziati parlando del futuro. Secondo gli scienziati, come per gli eCoV normali, anche per il Covid-19 si sviluppano degli anticorpi dopo il primo contagio che però durano meno di un anno, rendendoci ancora una volta deboli in base alla stagionalità della malattia.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Android 12 vuol facilitare l’uso degli smartphone con la modalità ad una mano

E i vaccini? Per i tre studiosi un vaccino potrebbe accelerare l’instaurarsi di uno stato di endemicità lieve della malattia, aiutando quindi al passaggio del Covid-19 in questa seconda ed estremamente più lieve fase. Senza dubbio delle posizioni molto particolari, non resta da capire se tutte le condizioni e tutte le caratteristiche esaminate si verificheranno davvero. Parliamo comunque di una malattia certamente complessa, che continua a colpire tantissime persone. E per cui vaccinarsi è fondamentale.