Come videochiamare il proprio cane per non lasciarlo da solo

Ti piacerebbe vedere il tuo amico peloso anche quando lui è a casa e tu a lavoro? Vediamo come videochiamare il proprio cane.

 

Quando si va fuori per lavoro o ci si allontana da casa per un breve periodo di tempo, possiamo facilmente comunicare con parenti o amici grazie alla grande tecnologia. Chi convive con un amico a quattro zampe, quando magari è fuori per lavoro può sentire molto la mancanza del proprio amico peloso.

Per questo motivo ci si domanda se ci fosse una possibilità di videochiamare il proprio cane e se quest’ultimo possa riconoscerci. Scopriamolo qui di seguito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Insulti sui social, non è terra franca: cosa si rischia

Come fare una videochiamata col tuo amico a quattro zampe

Può capitare spesso di dover partire per lavoro e allontanarsi dal proprio amico peloso, lasciandolo magari ad un amico o un parente che possa prendersi cura di lui.

Tuttavia nei giorni di lontananza da Fido – in questo articolo utilizzeremo questo nome ma a questa pagina puoi trovare i nomi per cani più utilizzati, belli ed originali –  si può sentire molto la sua mancanza, come fare? Grazie alla tecnologia e alle varie app esistenti, è possibile vedere il proprio amico peloso con l’aiuto del pc o del cellulare in presenza ovviamente di un’altra persona che possa accendere il pc per permettere il collegamento tra noi e Fido.

Ci sono alcuni dispositivi in commercio, di formati e prezzi diversi, che permettono di videochiamare il proprio amico a quattro zampe. Questi apparecchi si attaccano al muro e grazie ad un’applicazione che viene istallata sul pc o il cellulare, a seconda del dispositivo che userete per la videochiamata, potrete chiamare con il suo nome il vostro cane, interagire con lui e vedere cosa combina per casa.

Inoltre potete attaccare questo dispositivo anche ad un apparecchio simile ad un porta-crocchette e attraverso un comando dare una crocchetta a Fido. Il cane, se ben addestrato, potrà persino premere un pulsante con la sua zampetta e chiamare voi, magari mentre lavorate!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung 2021, quali sono i nuovi modelli di smart robot – VIDEO

Il cane ci riconosce durante la videochiamata?

Ma Fido ci riconosce durante la videochiamata? Possiamo dire che il cane non sempre riconosce la persona che si trova dall’altra parte dello schermo. In quanto il nostro amico a quattro zampe generalmente ci vede interamente e non vede solo una parte del nostro corpo, come invece capita durante una videochiamata, e ciò potrebbe confonderlo.

Inoltre è risaputo che i cani per riconoscere una persona, un luogo o delle cose utilizzano il loro olfatto, e durante una videochiamata è impossibile sentire odori. Infine nonostante l’udito del cane possa essere abbastanza sviluppato, bisogna tenere presente che i pc o i cellulari alterano la voce, per questo Fido potrebbe non riconoscervi quando lo chiamate per nome.

Ma se non ci riconosce allora perché fare una videochiamata con il cane? Oltre a trarre benefici noi stessi nel vedere il nostro amico peloso che non vediamo da tanto, Fido potrebbe comunque riconoscere la nostra voce.

In questo caso videochiamare il cane sarebbe un bene per entrambi. È importante ricordare però che se la videochiamata è causa di agitazione nel cane, in quanto gira per casa alla vostra ricerca, sarebbe opportuno interromperla. Di seguito il link per comprare un dispositivo del genere.