Carte di credito online, grossa novità da gennaio: cosa cambia

Da gennaio 2021, online saranno accettate esclusivamente le carte di credito che dispongono della ‘strong authentication’: di cosa si tratta

carte credito online
Carte di credito online, importante novità a partire dal 2021 (Adobe Stock)

Stando a quanto riferito dall’Autorità Bancaria Europea (Abe), a partire da gennaio 2021 per effettuare transazioni online di qualsiasi genere, sarà obbligatorio utilizzare carte di credito con la Strong Customer Authentication (Sca). Si tratta di una speciale verifica di almeno due elementi diversi, per far sì che l’identità dell’utente venga accertata.

Si tratta di una direttiva volta a rendere più sicuri gli acquisti e le operazioni sul web, così come sollecitato anche dalla Banca d’Italia. Nello specifico, quest’ultima ha sollecitato i vari operatori a velocizzare il processo di migrazione alla Sca, richiedendo “l’invio dei piani di migrazione e aggiornamenti trimestrali”. Nelle prossime settimane, ci saranno ulteriori confronti con il Comitato Pagamenti Italia in questo senso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi segue Apple, la serie Mi 11 non avrà il caricabatterie in dotazione

Carte di credito online, ecco cosa cambia dal 2021

carte credito online
Ecco cosa cambia a partire da gennaio 2021 (Adobe Stock)

A partire da gennaio 2021, per effettuare acquisti online sarà obbligatorio utilizzare carte di credito con la Strong Customer Authentication (Sca). A tal proposito è intervenuta Bankitalia, che ha chiesto di rispettare la scadenza prevista per il 31 dicembre 2020. “Bisogna superare eventuali problematiche con questa nuova modalità, al fine di garantire la continuità dei pagamenti in ogni caso” le parole utilizzate. Soprattutto in questo momento, con l’emergenza Covid che ha incrementato il numero di acquisti online effettuati, la possibilità di effettuare pagamenti con carte di credito diventa fondamentale.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp e 7 funzionalità che forse ancora non conoscete: la lista

Nei primi tre mesi, comunque, non saranno consentite transazioni prive della Strong Customer Authentication che superano:

  • L’importo di 1000 euro nel primo mese successivo alla scadenza
  • L’importo di 500 euro nel corso del secondo mese
  • L’importo di 100 euro nel corso del terzo mese

Da aprile 2021 in poi, invece, qualsiasi transazione con carta di credito online richiederà la Sca.