Bloccare uno smartphone o spegnerlo con un semplice doppio tap? Con quest’app si può

Dedicato agli amanti del Robottino Verde, quelli che stravedono per i prodotti Android e shoppano nel Google Play Store. Nel Mare Magnum sulla possibilità di spegnere il proprio smartphone e toglierlo da sguardi indiscreti, ecco un altro, probabilmente uno dei più semplici, in quanto basta poco: download di un’app, su Play Store naturalmente, installazione, doppio tap. Et voila il gioco è fatto. Una sicurezza in più per il tuo device e del tempo risparmiato.

Android 20220504 cell
Android – Adobe Stock

Un widget invisibile che consente a un utente di spegnere lo schermo toccandolo due volte. “Posizionalo ovunque e adattalo alla dimensione che preferisci. Include anche un riquadro delle impostazioni rapide che fornisce la stessa funzionalità”. Viene presentata così Screen off – Widget & tile.

E’ un applicazione di due mega, uscita lo scorso marzo, firma SHA155:FF:F1:49:85:96:F0:19:A9:A0:4A:C3:99:C7:15:F5:EF:B3:36:8B, sviluppatore Android, funziona simulando una pressione sul pulsante di accensione, quindi lo sblocco delle impronte digitali funzionerà in seguito e non ha alcun impatto sulla durata della batteria o sulle risorse. Richiede le autorizzazioni di accessibilità per Android Pie o versioni successive, con annesso l’accesso come super-utente (root) per Android Oreo o versioni precedenti.

Due le alternative proposte da Screen off – Widget & tile

Widget 20220504 cell
Widget – Adobe Stock

Niente più tasto di spegnimento, via anche timer del blocco automatico del display, con Screen off – Widget & tile si semplifica la vita di un utente, senza la necessità di abbandonare il launcher di serie presente nello smartphone. Il tutto gratuitamente, il che di questi tempi non è un piccolo particolare.

Due le alternative proposte da Screen off – Widget & tile: la doppia chance è data proprio dal doppio tap sul display, oppure l’alternativa di un comodo riquadro inseribile nel centro di controllo dello smartphone.

Per configurare l’applicazione Screen off – Widget & tile, la prima cosa da fare è naturalmente il download, con due mega di dimensioni è praticamente un attimo. L’installazione altrettanto: l’applicazione infatti fornisce un widget invisibile, proprio come scritta nella descrizione che può essere messo su una, o più, delle schermate iniziali di uno smartphone Android: Android Pie, bene ricordarlo, e versioni successive.

Il gioco è praticamente fatto: per spegnere lo smartphone basterà andare sulla schermata iniziale, effettuare una pressione prolungata in un punto dove non ci sono applicazioni, tanto per essere più precisi. Ed entrare nel menu dei widget: scorrendo l’elenco e una volta trovata Screen off widget and tile, va attivata in modo tale da segnalare la presenza del widget che, a questo punto, basterà prendere, tramite una pressione prolungata, e trascinare nella schermata iniziale.

Il componente grafico dell’interfaccia utente può agevolmente essere aggiunto in tutte le schermate, consentendovi il blocco da ciascuna di esse. O lo spegnimento dello smartphone.