BlackBerry Hamburg e Rome con piattaforma Android in arrivo nel 2016

Il BlackBerry Hamburg, uno dei due telefoni di Blackberry basati sulla piattaforma Android che dovrebbero essere rilasciati quest'anno, è stato sottoposto a test benchmark GFXBench e le sue caratteristiche tecniche sono state rese

Il BlackBerry Hamburg, che è uno dei due telefoni di BlackBerry basati sulla piattaforma Android che dovrebbero essere lanciati entro il 2016,  è stato sottoposto recentemente al test benchmark GFXBench e le sue caratteristiche tecniche sono state rese disponibili  sul web. Tali specifiche tecniche sono molto probabilmente quelle del dispositivo che sarà rilasciato wul mercato, anche se forse sarà chiamato con un nome diverso.

Il documento di GFXBench riporta che il telefono BlackBerry  testato con il nome in codice ‘Hamburg’ disporrebbe di un display da 5,2 pollici con risoluzione FullHD 1080 x 1920 e sarebbe alimentato dal chipset Snapdragon 615 di Qualcomm con processore octa-core da 1.5GHz e GPU Adreno 405, 3GB di RAM e 16GB di storage che non è sepcificato se siano o meno espandibili con scheda SD.

BlackBerry Hamburg possiede una fotocamera principale posteriore da 12 MegaPixel, mentre quella sul davanti ha un sensore da 7 MegaPixel con supporto per selfie e chat video, mentre il sistema operativo presente al momento del test era Android 6.0.1 Marshmallow.

Sia il Blackberry ‘Hamburg‘ che il ‘Rome‘ dovrebbero essere i due telefoni Android in arrivo quest’anno ed il modello ‘Hamburg’ potrebbe essere il primo a venire lanciato nel 2016 dall’azienda produttrice. La versione chiamata ‘Hamburg’ dovrebbe essere di tipo full-touch come il BlackBerry Z30, mentre il BlackBerry ‘Rome’ dovrebbe disporre di una tastiera QWERTY fisica.

BlackBerry è un’azienda fondata da Mike Lazaridis insieme a Jim Balsillie, che sono stati anche gli amministratori delegati dell’azienda in passato; attualmente invece è John Chen a capo dell’amministrazione della società.

Fino al 30 gennaio 2013 il vecchio nome dell’azienda era Research in Motion, ma in occasione del lancio del BlackBerry 10 la società ha scelto Blackberry per ribattezzarsi, nome che è stato ufficializzato il 9 luglio 2013 BlackBerry produce in proprio il software per i suoi dispositivi, utilizzando il codice C++ e Java e si occupa in modo autonomo anche dello sviluppo e della vendita di componenti integrati per il mondo wireless.