BlackBerry: acquisizione in vista da Fairfax per 4,7 miliardi di dollari

BlackBerry ha annunciato recentemente il taglio di 4500 posti di lavoro a causa della crisi e le voci su una possibile acquisizione si sono fatte sempre più insistenti.

Sappiamo già da tempo dei problemi chge affliggono la nota casa produttrice RIM, gruppo nord americano conosciuto ormai con il nome della sua gamma smartphone, BlackBerry. L’azienda ha annunciato recentemente il taglio di 4500 posti di lavoro a causa della crisi e le voci su una possibile acquisizione da parte di un’altra società si sono fatte sempre più insistenti. 
 
Ma qualcosa sembrerebbe essersi sbloccato: la Fairfax Holding, infatti, ha fatto una proposta da ben 4,7 miliardi di dollari che BlackBerry sembrerebbe intenzionata ad accettare. Come scrive il quotidiano economico italiano Il Sole 24 Ore, Fairfax ha intenzione di togliere dalla Borsa il titolo, con l’obiettivo di rilanciarlo sul mercato
 
Come abbiamo detto, la società sta vertendo su tale possibilità, dopo l’approvazione da parte del consiglio di amministrazione. Resta da capire, quindi, quali saranno le prossime mosse e se le azioni previste da BlackBerry per i prossimi mesi (taglio consistente dei dipendenti, riduzione dei modelli, abbandono del mercato Retail) verranno comunque seguite da Fairfax dopo la probabile acquisizione. Non appena vi saranno delle novità in merito vi terremo informati.