Basta perdersi le password sul telefono: con questo trucco risolvi immediatamente

Siete smemorati fino al midollo? Allora vi converrà utilizzare questo trucco assolutamente, specie se dovrete salvare dei file importanti nel vostro Cloud.

Il salvataggio dei dati personali è una delle azioni più importanti a cui si dovrebbe puntare. Tenere al sicuro le proprie informazioni, evitare che occhi indiscreti abbiano accesso a quest’ultimi e mettere da parte tutte le proprie paure derivati dalla mancata fiducia nelle compagnie tech, è molto importante che venga fatto.

Password
Password (Foto Canva)

Ogni piattaforma nota al grande pubblico ha un sistema che permette di fare questo, e un esempio più che ovvio può essere Google con il suo Google Drive, famoso in tutto il mondo per essere un sistema infallibile dal punto di vista dei salvataggi dei file. Già, è così: dire il contrario sarebbe veramente un errore.

Il portachiavi di iCloud è fantastico: utilizziamolo subito

La casa di Cupertino, insieme ad altre società conosciute, ha ottimi assi nella maniche da offrire. Il salvataggio dei dati è sicuramente uno di questi, ma non si tratta solamente di iCloud e basta: la funzione che si nasconde al suo interno ci sarà d’aiuto in un sacco di situazioni più che necessarie da affrontare.

icloud portachiavi
Il portachiavi di iCloud è importante – Cellulari.it

Qualcuno di voi avrà già indovinato, ma c’è sempre una persona che si tiene allo scuro di qualcosa di importante. Si tratta del portachiavi iCloud, che ci permette di tenere sempre aggiornate le password e i dati, ad esempio, delle carte di credito che hai salvato sui nostri dispositivi. Potrebbe servirci per avere tra le mani un mucchio di password utili, come quelle home banking tanto per dirne una.

Sembrerà inutile, ma se pensiamo che in passato si utilizzava la rubrica cartacea per ricordarci tutte le password per i servizi utilizzati, ora non possiamo che dire che ci troviamo davanti ad una grande quantità di servizi e di app disponibili; dati da ricordare sono tantissimi d’altronde. Comunque sia è chiaro che ci troviamo davanti ad un password manager integrato con iOS, iPad OS e MacOS.

La sua funzionalità è unica, perché consente di sincronizzare in automatico i dati di login e, con un ID Apple, otteniamo pure la possibilità di accedere alle password che abbiamo salvato sul portachiavi. Certamente utilizzare sempre le stesse parole potrebbe essere un rischio non indifferente, ecco perché vi consigliamo vivamente di non farlo e di usare, invece, password differenti l’una dall’altra.