Apple Watch, misurazione continua della pressione sanguigna: il brevetto

Apple ha brevettato una nuova tecnologia che permetterebbe al prossimo Apple Watch di misurare la pressione sanguigna in modo continuativo

Sono settimane molto importanti per Apple. Il colosso di Cupertino ha finalmente lanciato i nuovi iPhone 12 nelle quattro varianti Mini, 12, Pro e Pro Max e anche i nuovi MacBook Pro, MacBook Air e Mac mini. Dopo aver passato mesi a studiare e a sviluppare nuove tecnologie per accontentare i propri utenti, ora l’azienda si sta godendo i numeri da record di preordini e vendite.

Come ormai da anni accade, però, gli ingegneri stanno comunque proseguendo con lo sviluppo di altri prodotti di punta dell’azienda, come gli Apple Watch. Tra i nuovi brevetti pubblicati da Apple, infatti, ne figura uno che punta proprio a migliorare un servizio del suo smartwatch. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amazon, ecco come effettuare un reso in modo facile e veloce

Apple Watch, come dovrebbe avvenire la misurazione della pressione sanguigna

Ecco come dovrebbe funzionare la nuova tecnologia

Si tratta di una nuova feature che potrebbe arrivare già col prossimo Apple Watch. Il colosso di Cupertino ha pubblicato un brevetto nel quale si parla di misurazione della pressione sanguigna costante. Per fare ciò, l’utente dovrà utilizzare uno specifico sensore esterno che verrà collegato allo smartwatch e permetterà il monitoraggio continuo. Inoltre, per fare ciò serve un’indicazione specifica da parte del proprio medico personale.

Attualmente, gli approcci di misurazione della pressione sanguigna non riescono a fornire un apporto continuo e costantesi legge nel brevetto: “Inoltre, il bracciale oscillometrico che viene utilizzato durante il sonno spesso lo disturba, per questo motivo gli approcci convenienti ed efficaci della misurazione sanguigna rimangono molto importanti“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Digital Tax: una guerra commerciale tra Francia ed USA