Apple: sarà un fiasco, l’allarme è partito | Attenti al pre-ordine

Manca sempre meno al lancio dei nuovi iPhone 14, ma c’è chi già lancia l’allarme: cosa succederà, visto il problema con le forniture? Ecco tutti i possibili scenari futuri

Apple logo (Adobe Stock)
Apple logo (Adobe Stock)

Sale l’attesa per l’arrivo sul mercato dei nuovi iPhone 14. I flagship di Apple sono come sempre tra i dispositivi più chiacchierati di tutti, con il Keynote di presentazione che avrà luogo subito dopo l’estate. In concomitanza con l’arrivo di iOS 16, sistema operativo che – di base – sarà installato sui nuovi flagship dell’OEM di Cupertino.

I rumor e le indiscrezioni continuano intanto a rincorrersi, facendo venire l’acquolina in bocca ai più appassionati del settore. Non mancano però anche le brutte notizie, una su tutte: il possibile impatto dei problemi con le forniture. Sul tema è intervenuto il noto analista Ming-Chi Kuo, che ha voluto tranquillizzare tutti tramite il suo profilo Twitter.

iPhone 14, ecco cosa succederà nonostante i problemi con le forniture

iphone 14 20220721 cellulari.it
Stando a quanto emerso, i problemi con le forniture non saranno un grosso ostacolo per la distribuzione dei melafonini in tutto il mondo (Adobe Stock)

Ho appreso di recente che alcuni fornitori di pannelli e memorie di iPhone 14 hanno riscontrato problemi di fornitura, ma dovrebbero avere un impatto limitato sulla produzione di massa di iPhone 14 perché altri produttori potrebbero colmare il gap” ha spiegato l’analista Ming-Chi Kuo tramite il suo account Twitter, tranquillizzando tutti i consumatori già in apprensione per possibili ritardi con la consegna del nuovo melafonino.

Per ciò che riguarda la memoria LPDDR5, Samsung sarà il principale fornitore, ma non l’unico. Nell’ultimo trimestre dell’anno interverranno infatti anche Micron ed SK Hynix a dare una mano, nonostante alcune problematiche attuali. Per ciò che riguarda i pannelli, invece, se ne occuperanno inizialmente Samsung Display e BOE. Per LG Display bisognerà invece aspettare ancora, considerando i problemi legati alla resa qualitativa che sta passando l’azienda. Nulla di cui preoccuparsi troppo, comunque: gli iPhone 14 saranno disponibili per tutti sin dal lancio senza intoppi. Non rimane che attendere il mese di settembre per la presentazione ufficiale e per la conseguente apertura dei pre-order.