Apple: quaranta secondi per raccontare l’impetuosa crescita ventennale del brand – VIDEO

Un video di appena quaranta secondi descrive l’impetuosa crescita di Apple registrata in venti anni di militanza sul mercato, con numeri e cifre monstre

Apple non ha certamente bisogno di presentazioni, avendo acquisito una notorietà che l’ha portata a dominare il settore tecnologico e ad essere ritenuta influente, dettando tempi, mosse e soluzioni (anche marketing). La storia di Apple la conosciamo un po’ tutti e per raccontarla per filo e per segno o per sommi capi non basterebbe neanche un quaderno, perché tantissimi sono i prodotti associati al brand che hanno rivoluzionato il mercato consumer e professional e altrettanti diversi sono stati invece i cambiamenti che hanno permesso all’azienda di Cupertino di continuare a macinare numeri e apprezzamenti. A questo si aggiungono pure due figure di assoluto spessore – il compianto e visionario Steve Jobs e l’attuale amministratore delegato, Tim Cook – in grado di guidar con sagacia e capacità prospettica un’azienda che sta pian piano aprendosi anche a un pubblico generalizzato, come dimostra il recente iPhone SE 2022 e la disponibilità di alcuni prodotti pensati proprio per tutte le tasche, tra cui iPad 9.

Storia Apple successi Video
I successi di Apple in un video (AdobeStock)

Se risulta quindi estremamente difficoltoso concentrare in poche battute il percorso di crescita ventennale di Apple, può venire in soccorso un video, che potete trovare all’interno di questo articolo, capace di condensare in poche battute (addirittura quaranta secondi) ciò che Apple ha fatto e quali risultati ha raggiunto Questo modo curioso e alternativo di raccontare la storia della “mela” è anche efficace e oggettivo, giacché si basa su dati incontrovertibili e inequivocabili come i dati numerici, dunque difficilmente contestabili e slegati da “addolcimenti” o prese di posizione soggettive in base all’apprezzamento o meno del brand da parte di chi firma il racconto.

Venti anni di Apple in quaranta secondi

All’interno di questi istogrammi potrete vedere tutto il percorso di crescita di Apple e alcuni prodotti che sono riusciti a diventare nell’immaginario di molti un vero e proprio simbolo iconico. Interessante come i primi guadagni del gigante di Cupertino derivino dai computer, per poi spostarsi verso il settore musicale con il lancio di iPod, la presa di riferimento del mobile grazie all’iPhone e alla nuova strategia portata avanti da Tim Cook basata sui servizi, il vero spartiacque che ha portato Apple a competere anche nel settore di fascia media, nell’ottica di un’accessibilità ancora più totale dei servizi.

Non perdiamo altro tempo e non vogliamo svelarvi nulla. In fondo bastano appena quaranta secondi per descrivere ciò che Apple è riuscita a fare in venti anni. E non è poco, ovviamente.