Apple, l’iPhone 14 sarà rivoluzionario sotto quest’aspetto | Per molti rappresenterà la svolta nel lavoro

Non sarà un rilascio rivoluzionario, nessun grande scatto rispetto agli ultimi Melafonini sfornati praticamente un anno fa. Ma le differenze fra l’iPhone 13 e il suo successore, ci saranno. E vanno al di là dell’odiato notch (la tacca presente nella parte superiore del cellulare di Apple), che scomparirà sui prossimo top gamma della serie di Apple, a favore di una sorta di tondino.

iPhone 14 20220717 cell 2
iPhone 14 – Adobe Stock

L’ultimo leak su Apple, scommette che l’iPhone 14 Pro Max sarà il membro più grande della serie iPhone 14, con un display che misura 6,7 pollici in diagonale. Sebbene lo schermo sia quasi lo stesso del suo predecessore, l’iPhone 13 Pro Max, le dimensioni rimanenti dell’ammiraglia del colosso di Cupertino saranno diverse.

Due immagini caricate su Baidu e condivise dall’utente Twitter ShrimpApplePro mostrano l’iPhone 14 Pro Max con una lunghezza di 160,71 mm, che non è lontano dall’iPhone 13 Pro Max, con una lunghezza di 160,8 mm. Sia lì, ma le differenze ci saranno.

I primi iPhone a supportare la registrazione video 8K

iPhone 14 20220717 cell
iPhone 14 – Adobe Stock

Nonostante abbia una lunghezza inferiore, l’iPhone 14 Pro Max dovrebbe essere dotato di un display leggermente più grande e, con la rimozione della tacca, gli utenti potranno anche sperimentare la bellezza di uno spazio ulteriore sullo schermo Apple.

Aggiungendo l’urto della fotocamera posteriore, l’iPhone 14 Pro Max avrà uno spessore di 12,02 mm, con un 7,85 mm senza quel modulo. Usando la matematica di base, lo spessore della sporgenza della fotocamera posteriore arriva a 4,17 mm, indicando che le fotocamere riceveranno un notevole aggiornamento. La prova che i membri “Pro” della serie iPhone 14 con sensori posteriori più grandi sono stati segnalati in precedenza da altri report, per cui queste anticipazioni sembrano credibili.

Queste fotocamere posteriori più grandi sono probabilmente dovute all’aggiornamento del sensore principale da 48 MP che dovrebbe arrivare per iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Entrambi i telefoni potrebbero anche essere i primi iPhone a supportare la registrazione video 8K e, date le differenze nelle dimensioni dei sensori da soli, non sembra che le custodie per iPhone 13 Pro Max saranno compatibili con l’imminente ammiraglia.

Il lato anteriore del display, invece, sempre dai leak di Baidu, mostra un ritaglio a forma di pillola al posto dell’odiato notch ed è visibile anche un foro, che indicherebbe che la tacca non sarà più presente sulla famiglia iPhone 14 Pro, anche se Apple dovrebbe mantenerla per i non Pro versioni.

I due schemi cartacei di Baidu non rivelano i materiali di costruzione del Melafonino in arrivo, ma si diceva in precedenza che Apple sarebbe passata a un telaio in lega di titanio, rinunciando all’uso di acciaio inossidabile e vetro.