Apple, la domanda che tutti si stanno ponendo: è possibile tornare indietro?

Ecco una delle risposte più cercate in rete dai possessori di iPhone dopo l’arrivo di iOS 16 sugli smartphone compatibili

La nuova versione di iOS è disponibile ormai da diversi giorni per tutti gli iPhone compatibili, ma le manovre dell’azienda di Cupertino sono tutt’altro che concluse. Apple, infatti, è già al lavoro sulla prima beta di iOS 16, che dovrebbe avere il merito di estendere il supporto della percentuale della batteria sui “melafonini” ad oggi ancora esclusi (iPhone XR, iPhone 11, iPhone 12 Mini e iPhone 13 Mini).

Apple come fare downgrade da iOS 16 a iOS 15 iPhone
Apple (AdobeStock)

La grande stagione degli aggiornamenti per iPhone è dunque entrata pienamente nel vivo, ma è possibile tornare indietro? Pur non essendoci criticità particolari legate al nuovo iOS 16, qualche utente potrebbe decidere di tornare indietro al “vecchio” iOS 15, in attesa dei fisiologici assestamenti e affinamenti di cui si faranno certamente carico le release immediatamente successive. Ma è possibile farlo?

Senza giri di parole, la risposta è affermativa. Almeno per ora. Nel momento in cui scriviamo, l’ultima versione iOS 15.7 è ancora firmata da Apple, pertanto è ancora possibile effettuare il downgrade. Ciò non varrà in senso assoluto, almeno fintantoché Apple non deciderà di interrompere le firme di questa versione: da quel momento, infatti, non si potrà più tornare indietro da versioni successive.

Visto che siamo in tema, vi spieghiamo come passare da iOS 16 a iOS 15. Ricordate che i backup effettuati con iOS 16 sono (ovviamente) incompatibili con iOS 15, trattandosi per l’appunto di release diverse. Di conseguenza, non sarà possibile ripristinare alcun backup, a meno che non abbiate conservato un backup dei dati prima di installare iOS 16.

Premesso ciò, per tornare a iOS 15 dopo aver installato iOS 16 sullo smartphone occorrerà anche essere in possesso di un computer, in quanto la procedura dovrà essere perfezionata tramite iTunes su Windows o Finder su Mac.

Come eseguire il downgrade da iOS 16 a iOS 15 su iPhone

Apple come fare downgrade da iOS 16 a iOS 15 iPhone
IPhone (AdobeStock)

La prima cosa da fare è scaricare il file IPSW di iOS 15.7 da questo link e selezionare il modello esatto del vostro iPhone. Cliccate su iOS 15.7 e procedete con il download.

Accendete il computer, avviate iTunes su Windows o aprite il Finder su Mac e collegate l’iPhone al PC utilizzando il cavetto Lightning, quindi attivate su iPhone la modalità di ripristino DFU.

Se utilizzate Windows dovrete adesso premere il tasto Maiusc della tastiera, altrimenti su Mac bisognerà pigiare sul bottone Option. Recuperate il file IPSW di iOS 15.7 precedentemente scaricato sul PC e selezionatelo, in maniera tale che il Finder o iTunes provvederà ad installare questa versione sull’iPhone.

La procedura potrebbe richiedere diversi minuti, pertanto bisognerà pazientare. Una volta finito tutto, scollegate iPhone dal PC e avviatelo normalmente per configurarlo.