Apple, 1 miliardo di iPhone attivi in questo momento: è record

Tutti i dettagli per le tempistiche di consegna e reso (screenshot)

L’iPhone di Apple non è soltanto uno smartphone, è uno stile di vita. E un miliardo di persone in questo preciso istante lo hanno sposato.

L’iPhone di Apple non può che avere un posto speciale nella storia e inevitabilmente anche nel cuore di tante persone. Parliamo infatti del primo smartphone della storia, del primo cellulare senza tastiera, pensato con uno schermo touch. Un cellulare intelligente, appunto, che ha cambiato tutti gli altri, che ci ha cambiati profondamente. E’ iniziata l’era della applicazioni, dei social network più accessibili, delle fotografie su smartphone, di internet intesa come rete wireless e non più come pc casalingo. Oggi, anni dopo l’inizio di quella rivoluzione che era stata portata avanti dal compianto Steve Jobs, Apple raggiunge un risultato incredibile. storico. Con un numero di iPhone attivi in questo momento che è assolutamente strabiliante.

LEGGI ANCHE —> Cyberpunk 2077 è stato rinviato ancora: la nuova data d’uscita

Apple, 1 miliardo di iPhone attivi in questo momento: è record

Apple

Difficile sapere se Steve Jobs, poco dopo quella storica presentazione dell’iPhone, aveva pensato, anche solo per un attimo, di vendere un miliardo di iPhone. La Apple ci è riuscita, sfortunatamente però quando lui già era deceduto, nel 2016. A dicembre di quell’anno la mela aveva ufficialmente venduto il suo miliardesimo iPhone, un risultato pazzesco. Oggi però, secondo le statistiche e le registrazioni effettuate dal gruppo di esperti di Cybart, sono attivi oltre un miliardo di iPhone. Non parliamo quindi di venduti, ma di attivi in questo momento. Significa che 1 persona su 7 ha un iPhone e lo usa. Un numero straordinario, che potrebbe anche essere destinato a crescere se la Apple e Cupertino continueranno a fare scelte intelligenti e a produrre smartphone di qualità. Chissà se Steve Jobs pensava che questo momento sarebbe mai arrivato.

LEGGI ANCHE —> Italia e 5G, governo blocca affare Huawei-Fastweb: pressioni dagli USA